email print share on facebook share on twitter share on google+

ROSE & NOIR

di Gérard Jugnot

sinossi

Nel 1577 Pic Saint Loup, grande sarto in declino, si vede affidare dal re Enrico III una missione diplomatica: deve confezionare il suo più bel vestito da cerimonia per il matrimonio organizzato tra uno dei suo nipoti e la figlia di un Grande di Spagna. In una Spagna cattolica integralista che perseguita protestanti, mori, ebrei e omosessuali, Saint Loup si metterà in cammino con i suoi uomini. Quello che ignora è che parte con un protestante, suo fedele segretario, ben deciso a nascondere una bomba nel vestito per vendicare i suoi per il massacro di Saint Barthélémy. E anche con il suo “negro”, un moro che deve camuffare da biondo normanno, con il suo profumiere, il suo “naso”, un ebreo marrano e suo parrucchiere, una matta da legare. Tutto questo bel gruppo di “persone non gradite” si ritroverà dal padre della fidanzata, uno squilibrato della peggiore specie, che non è altro che il grande inquisitore di Cordoba…

titolo originale: Rose & noir
paese: Francia
anno: 2008
genere: fiction
regia: Gérard Jugnot
durata: 97'
data di uscita: BE 14/10/2009, FR 14/10/2009
sceneggiatura: Gérard Jugnot, Philippe Lopes-Curval
cast: Gérard Jugnot, Bernard Le Coq, Patrick Haudecoeur, Raphaël Boshartn, Saida Jawad, Assaad Bouab, Juan Diego Ruíz, Stéphane Debac
produttore: Manuel Munz
produzione: Les Films Manuel Munz
distributori: EuropaCorp Distribution, Victory Productions (BE)