email print share on facebook share on twitter share on google+

IL PRIMO UOMO

di Gianni Amelio

sinossi

Tra i rottami dell'auto sulla quale Albert Camus trovò la morte il 4 gennaio del 1960, fu rinvenuto un manoscritto con correzioni, varianti e cancellature: la stesura originaria e incompiuta de Il primo uomo, sulla quale la figlia Catherine, dopo un meticoloso lavoro filologico, ricostruì il testo pubblicato nel 1994. E' una narrazione forte, commovente e autobiografica, che molto ci dice del suo autore, della sua formazione e del suo pensiero. Attraverso le impressioni e le emozioni del protagonista che, nel desiderio di ritrovare il ricordo del padre morto nella prima guerra mondiale, torna in Algeria per incontrare chi l'aveva conosciuto, Camus ripercorre parte della propria vita.

titolo internazionale: The First Man
titolo originale: Le Premier Homme (Il primo uomo)
paese: Francia, Italia
anno: 2011
genere: fiction
regia: Gianni Amelio
durata: 98'
data di uscita: IT 20/04/2012, FR 27/03/2013
sceneggiatura: Gianni Amelio
cast: Maya Sansa, Jacques Gamblin, Denis Podalydès, Régis Romele, Catherine Sola, Ulla Baugué
fotografia: Yves Cape
montaggio: Carlo Simeoni
scenografia: Arnaud de Moléron
costumi: Patricia Colin
musica: Franco Piersanti
produttore: Riccardo Tozzi, Marco Chimenz, Giovanni Stabilini, Bruno Pésery, Philippe Carcassone
produzione: Soudaine Compagnie, Cattleya, France 3 Cinéma, Maison de Cinéma
supporto: Eurimages
distributori: 01 Distribution, Paradis Films