email print share on facebook share on twitter share on google+

TODESPOLKA

di Michael Pfeifenberger

sinossi

Austria. In un futuro non molto lontano, le elezioni politiche hanno visto salire al potere il Primo ministro dell’estrema destra Siglinde Führer. Nel giro di breve tempo, il Paese è uscito dall’Unione europea, è tornato allo Scellino e sta per reintrodurre la pena di morte. In sostanza, si sta convertendo in uno Stato totalitario. La maggior parte degli austriaci sembra essere soddisfatta, ma alcuni sono seriamente preoccupati dei risvolti futuri. Tra questi c’è Raphael, uno studente di medicina, e il suo migliore amico Michael che, per via del colore della sua pelle, si ritrova nel mirino di una politica di odio e intolleranza. I due giovani sono comunque convinti di essere al sicuro, perché in fondo non stanno facendo nulla di male. Purtroppo, però, dovranno presto ricredersi…

titolo originale: Todespolka
paese: Austria
anno: 2009
genere: fiction
regia: Michael Pfeifenberger
durata: 81'
data di uscita: AT 07/05/2010, DE 19/05/2011
sceneggiatura: Stephan Demmelbauer
cast: Alexander Pschill, Stefano Bernardin, Tamara Stern, David Wurawa, Oliver Huether, Denis Cubic, Dieter Witting, Silvia Fenz, Michael Schuberth, Elisabeth Ebner Haid
fotografia: Marco Zwitter
montaggio: Alexander Frohner
scenografia: Judith Saupper
costumi: Zizi Lehner
musica: Ulrich Drechsler, Manfred Holub, Michael J. Morgen
produttore: Stephan Demmelbauer
produzione: Demmelbauerfilm
distributori: missingFilms