email print share on facebook share on twitter share on google+

BELLEVILLE BABY

di Mia Engberg

sinossi

Una telefonata inattesa: dopo anni di prigione Vincent si mette in contatto con la sua ex. I due non si sentono da tempo, dal giorno in cui Vincent sparì nel nulla, senza preavviso, lasciando il vuoto dietro di sé. La sua è una richiesta d’aiuto: sta cercando di ricostruirsi una vita, partendo da ciò che è stato. Vuole riprendere possesso dei ricordi comuni, del tempo passato insieme. Per la protagonista tornare su una vicenda che credeva conclusa non è facile ma, piano piano, le immagini cominciano a scorrere: l’incontro a Parigi, le sommosse, la Vespa e il gatto chiamato Baby. E se fosse tutto frutto della sua immaginazione? Se la verità che li lega fosse diversa?

titolo internazionale: Belleville Baby
titolo originale: Belleville Baby
paese: Svezia
anno: 2013
genere: documentario
regia: Mia Engberg
durata: 75'
data di uscita: SE 27/09/2013
sceneggiatura: Mia Engberg
fotografia: Mia Engberg
montaggio: Mia Engberg
musica: Michel Wenzer
produttore: Tobias Janson
produzione: Story AB, Sveriges Television AB - SVT
supporto: Konstnärsnämnden, Swedish Film Institute
distributori: Folkets Bio