email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Norvegia

Hans Petter Moland girerà presto Out Stealing Horses

di 

- Il regista norvegese adatterà "il più grande successo letterario internazionale norvegese di tutti i tempi"

Hans Petter Moland girerà presto Out Stealing Horses
Il regista Hans Petter Moland

AGGIORNAMENTO (2 marzo 2018): E’ stato confermato l’inizio delle riprese di Out Stealing Horses e Stellan Skårsgard incarnerà il protagonista, il vedovo Trond. Lui e Bjørn Floberg tornano a essere diretti da Moland dopo la crime-comedy del 2010 A Somewhat Gentle Man [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Hans Petter Moland
scheda film
]
. Anche Anders Baasmo Christiansen (The King's Choice [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Erik Poppe
scheda film
]
, Kon-Tiki [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) si è unito al cast. Per un budget di €4,1 milioni, il film conferma la coproduzione di Zentropa Entertainments, Zentropa Sweden, Helgeland Film AS e Film i Väst. Supportano la produzione anche gli Istituti cinematografici Norvegese, Danese e Svedese, le emittenti nazionali NRK, DR e SVT, e il Nordisk Film & TV Fond. L’agenzia danese TrustNordisk gestisce le vendite internazionali, e le riprese termineranno a luglio, poiché saranno divise in due tranche, una invernale e una estiva.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il regista norvegese Hans Petter Moland adatterà il romanzo pluripremiato dello scrittore norvegese Per Petterson Out Stealing Horses - lavora al progetto da un anno, in collaborazione con Oktober Publishing e i produttori della società di Oslo Turid Øversveen e Karin Julsrud, che si occuperanno della produzione.

Moland ha recentemente diretto il thriller danese A Conspiracy of Faith [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, terza parte della serie Department Q di Zentropa Entertainments, che all'inizio di questo mese ha registrato 207.669 presenze durante il suo weekend d'apertura, diventando così il primo film locale nella storia a superare le 200.000. Adesso ha superato le 500.000. Il suo ultimo film norvegese è stato In Ordine Di Sparizione [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Hans Petter Moland
scheda film
]
(2014), che è stato selezionato per la competizione della Berlinale e ha poi girato per una decina di festival internazionali.

Petterson ha scritto il suo sesto libro, Out Stealing Horses, nel 2003, ed è stato premiato con i due premi letterari principali della Norvegia, il Premio della Critica Norvegese e il Miglior Libro dell'Anno dei Librai Norvegesi. Quando è stato pubblicato in inglese due anni dopo, ha vinto il Foreign Fiction Prize dell'Independent e l'International IMPAC Dublin Literary Award da €100.000. Nel 2007, la New York Times Book Review l'ha incluso nella sua lista dei dieci migliori libri dell'anno.

Soprannominato "il più grande successo letterario internazionale norvegese di tutti i tempi" dalla Oktober, il "racconto complesso e agrodolce di amore, tradimento e perdita" si dipana nella storia del 67enne Trond, ormai vedovo, che si è trasferito in un villaggio nella foresta, come quello in cui andava in vacanza con il padre 50 anni prima. Ora i ricordi tornano, e dovrà fare i conti con la sua vita e i suoi sentimenti del 1948.

"Sono stato molto felice di sapere che Moland avrebbe fatto il film", ha detto Petterson alla norvegese Filter Film & TV. "Il progetto era nell'aria da molti anni, ma è un regista di cui mi fido. Mi ha scritto una lettera su come lo avrebbe fatto e me ne sono semplicemente innamorato". Nel 2008, era stato annunciato che il regista norvegese Marius Holst avrebbe adattato il romanzo, ma il progetto non fu mai finanziato.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.