email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Regno Unito / Francia

Lynne Ramsay completa You Were Never Really Here

di 

- La regista scozzese torna sulla Croisette col suo nuovo film con protagonista Joaquin Phoenix, dopo aver corso per la Palma d’Oro nel 2011 con E ora parliamo di Kevin

Lynne Ramsay completa You Were Never Really Here
La regista Lynne Ramsay

La regista scozzese Lynne Ramsay sta completando in fretta e furia You Were Never Really Here [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Lynne Ramsay
scheda film
]
, in vista del suo passaggio in concorso per la Palma d’Oro al 70° Festival di Cannes (17-28 maggio). Adattato da Ramsay dal romanzo omonimo di Jonathan Ames, il film segue un veterano di guerra ingaggiato da un politico per salvare sua figlia adolescente da un bordello di Manhattan e che nel frattempo scopre un pantano di corruzione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film ha per protagonisti Joaquin Phoenix, visto di recente in Irrational Man di Woody Allen, e Alessandro Nivola (A Most Violent Year). Il lungometraggio è stato sviluppato dalla britannica Film4 e il British Film Institute, con la produzione delle francesi Why Not Productions e Page 114. Insiders gestisce le vendite internazionali. Il progetto aveva fatto parlar di sé al mercato di Cannes 2016 e Amazon Studios ne ha acquisito i diritti per gli Stati Uniti.

Ramsay non è nuova sulla Croisette. I suoi corti Small Deaths (1996) e Gasman (1998) hanno corso per la Palma d’Oro del Miglior cortometraggio, vincendo il Premio della Giuria. Il suo film d’esordio Ratcatcher ha avuto la sua prima al Certain Regard nel 1999 e ha poi vinto una serie di premi, incluso il BAFTA. Morvern Callar [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
si è aggiudicato il Premio dei Giovani e il Premio C.I.C.A.E. alla Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 2002, mentre E ora parliamo di Kevin [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lynne Ramsay
scheda film
]
è stato in corsa per la Palma d’Oro nel 2011.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.