email print share on facebook share on twitter share on google+

FINANZIAMENTI Germania / Francia

Il Fondo per lo sviluppo di progetti franco-tedeschi accorda €1,269 mln a sei film

di 

- Tra i progetti che ottengono i finanziamenti, ci sono anche le prossime opere di Leos Carax, Alla Kovgan e Sebastian Schipper

Il Fondo per lo sviluppo di progetti franco-tedeschi accorda €1,269 mln a sei film
Il regista Sebastian Schipper (© Majestic Film)

Sebastian Schipper e Leos Carax sono tra i registi che vedranno i loro prossimi film finanziati dal Fondo per lo sviluppo di progetti franco-tedeschi. Durante la sua ultima seduta, a Parigi, la Commissione franco-tedesca ha infatti deciso di concedere fondi a sei progetti di coproduzione previsti tra i due paesi, per un totale di 1,269 milioni di euro. Sul versante tedesco, il Ministero della cultura e dei media e l’FFA provvederanno a fornire la metà del budget da stanziare, mentre, per quanto riguarda la Francia, sarà il CNC ad aprire le casse.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La cifra più consistente è destinata alla commedia Roads di Sebastian Schipper (Victoria [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sebastian Schipper
scheda film
]
, Sometime in August [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), racconto della fuga dalla propria famiglia di un diciassettenne inglese che parte alla volta del Marocco, dove fa conoscenza con un ragazzo senegalese alla ricerca del proprio fratello. L’incontro tra i due segnerà l’inizio di un viaggio mozzafiato attraverso l’Europa. La società berlinese Missing Link Films riceverà per la pellicola un sostegno di 250.000€, mentre la parigina Kazak Productions 100.000€.

La Commissione franco-tedesca ha inoltre promesso un supporto al musical Annette di Leos Carax (Gli amanti del Pont-Neuf, Holy Motors [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Leos Carax
scheda film
]
), storia di due uomini, una donna, un neonato e tre stelle. La casa di produzione parigina Arena Films beneficerà di 200.000€, mentre la compagnia coproduttrice tedesca Detailfilm, con sede ad Amburgo, ne otterrà 100.000€. 

E ancora, al dramma storico e romantico Der Fuchs, diretto da Matthias Luthardt (Pingpong [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Matthias Luthardt
intervista: Sebastian Urzendowsky
scheda film
]
) e prodotto dalla berlinese 27 Films Production con la strasburghese Les Films de L’Étranger, verrà accordata la somma di 200.000€. Altri 169.000€ verranno stanziati per il progetto di Alla Kovgan Cunningham 3D, sul leggendario coreografo americano Merce Cunningham. Il film sarà prodotto dalla Achtung Panda Media di Berlino e dalla Arsam International di Parigi. Previsti infine ulteriori fondi a sostegno di due documentari coprodotti tra Francia, Germania e Israele: Les Coulisses du pouvoir (Kulissen der Nacht) di Dror Moreh (Les Films du PoissonKatuh Studio, Dror Moreh Production) e The Silence Breakers di Silvina Landsmann (Idéale AudienceNeos Film, Comino Films).

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.