email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVAL Francia

"Dífferent 10! L'autre cinéma espagnol" sbarca a Parigi

di 

- In programma, 15 lungometraggi inediti in Francia, omaggi a Isabel Coixet e Paco León, e una finestra professionale

"Dífferent 10! L'autre cinéma espagnol" sbarca a Parigi
La Madre di Alberto Morais

Organizzato dal 14 al 21 giugno a Parigi, al cinema Majestic Passy, "Dífferent 10! L'autre cinéma espagnol" permetterà di scoprire 15 lungometraggi inediti in Francia, di cui cinque hanno già una data d'uscita francese, in particolare La Madre [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alberto Morais
scheda film
]
di Alberto Morais che sarà lanciato nelle sale domani da Alfama. Da notare che 14 dei 15 cineasti in vetrina (in alcuni casi accompagnati dai loro interpreti) verranno a presentare i loro film al pubblico, in particolare Álex de la Iglesia con El bar [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alex de la Iglesia
scheda film
]
(svelato a Berlino), Rodrigo Sorogoyen con l’avvincente thriller Que Dios nos perdone [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rodrigo Sorogoyen
scheda film
]
(premio della miglior sceneggiatura a San Sebastian e che sarà distribuito il 9 agosto da Le Pacte) e la rivelazione Carla Simón con Eté 93 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Carla Simón
scheda film
]
(premio della miglior opera prima della Berlinale 2017 e Grand Prix della sezione Generation Kplus, Biznaga d'oro del miglior film spagnolo a Malaga, e premio della regia al BAFICI - esce il 19 luglio con Pyramide).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sotto i proiettori ci saranno anche due cineasti cui la manifestazione (presieduta da Laura Del Sol e programmata da José María Riba) renderà omaggio: Isabel Coixet che presenterà il suo documentario Spain in a Day e Paco León con Kiki, Love to Love [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Paco León
scheda film
]
.

Si segnalano inoltre Vivir y otras ficciones [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jo Sol
scheda film
]
di Jo Sol (scoperto fuori concorso a San Sebastian, Antigone d'oro al Festival del cinema mediterraneo di Montpellier e che sarà distribuito in Francia a novembre da Les Films des deux rives) e la prima mondiale del documentario Lesa humanitat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Héctor Fáver che dà la parola alle vittime del franchismo.

Il programma di questa edizione 2017 include inoltre Demonios tus ojos [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pedro Aguilera
scheda film
]
di Pedro Aguilar (presentato in concorso a Rotterdam), Las furias [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Miguel del Arco (un’opera prima scoperta alla Seminci di Valladolid), Alumbrar: Las 1001 novias [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Fernando Merinero, Manda huevos [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Diego Galán, Cerca de tu casa [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Eduard Cortés (proiettato in competizione a Tallin), Selfie [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Víctor García León
scheda film
]
di Victor Garcia León (menzione speciale a Malaga) e il documentario Omega [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo José Sánchez Montes - Gervasio Iglesias.

Si ricorda che questi 15 film sono stati proiettati venerdì scorso ai distributori in occasione del Rendez-vous à l'Opéra! organizzato da Ciné+, l'ICEX e Espagnolas en Paris. E venerdì 23 giugno di svolgerà Small is Biútiful che presenterà ai professionisti francesi una selezione di progetti spagnoli in cerca di partner coproduttori, distributori e venditori internazionali, un evento sul quale Cineuropa tornerà nel dettaglio.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.