email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVAL Italia

Al Parenti di Milano il Festival del Cinema Spagnolo

di 

- Dal 20 al 25 giugno una serie di film che hanno vinto il premio Goya, tra cui A cambio de nada, rivelazione del 2016 premiata come miglior opera prima e per l’attore esordiente

Al Parenti di Milano il Festival del Cinema Spagnolo
A cambio de nada di Daniel Guzmán

Si terrà dal 20 al 25 giugno 2017 al Teatro Franco Parenti di Milano il Festival del Cinema Spagnolo. Organizzato da Exit Media e Nuovo Cinema Parenti, a cura di Associazione Pier Lombardo, la rassegna prevede una serie di film che hanno vinto il premio Goya, massimo riconoscimento del Cinema Spagnolo. I film, in lingua originale, avranno i sottotitoli in italiano.

Si parte martedì 20 giugno con Cerca de tu casa [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Eduard Cortés, musical premiato per la colonna sonora e la miglior canzone, ambientato nel 2007, quando in Spagna si eseguono i primi sfratti dopo l’esplosione della “burbuja”, la nefasta bolla immobiliare che mise in ginocchio il paese. Dalla penna di Paul Laverty, sceneggiatore di Ken Loach, nasce la storia di Alma, protagonista di El olivo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Icíar Bollaín
scheda film
]
, diretto da Icíar Bollaín, Premio Goya 2016 a Anna Castillo come Migliore Attrice Esordiente.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Isa Campo e Isaki Lacuesta, coppia simbolo del cinema spagnolo più libero e indipendente, firmano La próxima piel [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Isa Campo, Isaki Lacuesta
scheda film
]
con Àlex Monner, Emma Suárez, Sergi López, Bruno Todeschini, magnetico film noir ambientato nelle nevose montagne dei Pirenei. Premio Goya 2016 alla Miglior Attrice Non Protagonista, 3 Premi Gaudì e 6 Premi al Festival di Malaga (tra cui film, regia e attrice). Il regista David Macián sarà presente alla proiezione del suo La mano invisible [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
il 22 giugno, mentre il 23 sarà proiettato La noche que mi madre mató a mi padre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Inés París, black comedy con un cast di stelle: Belén Rueda, Diego Peretti, Eduard Fernández.

Chiudono la rassegna A cambio de nada [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Daniel Guzmán
scheda film
]
di Daniel Guzmán, rivelazione assoluta dei Goya 2016: Miglior Opera Prima e Miglior Attore esordiente, il giovane Miguel Herrán, e Al final del camino [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, richiestissima commedia del 2009 di Roberto Santiago, già presentato nella III edizione del festival nel 2010.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.