email print share on facebook share on twitter share on google+

SAN SEBASTIÁN 2017

Nuev@s Director@s e Zabaltegi-Tabakalera completano le loro selezioni

di 

- A un mese dal suo inizio, il festival basco annuncia nuovi film che faranno parte delle sue sezioni parallele

Nuev@s Director@s e Zabaltegi-Tabakalera completano le loro selezioni
The Charmer di Milad Alami

Il Festival di San Sebastián continua ad annunciare un po' per volta i film che faranno parte della sua 65ª edizione, che si terrà dal 22 al 30 settembre. Stavolta tocca alle due sezioni competitive che integrano la selezione ufficiale, Nuev@s Director@s e Zabaltegi-Tabakalera.

Nella prima, che già ha annunciato a luglio gran parte dei suoi titoli (leggi la news), si potranno trovare anche l'opera prima del regista nato in Iran ma residente in Danimarca Milad Alami (The Charmer [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Milad Alami
scheda film
]
, scelto per inaugurare la sezione) e quella del regista britannico Daniel Kokotajlo (Apostasy [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
), oltre al secondo lungometraggio della regista indiana Rima Das (Village Rockstars).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La seconda sezione continua invece col suo spirito libero e di rottura, selezionando lavori tra i più vari con un comune denominatore: essere all’avanguardia del cinema. Gli ultimi titoli di Raymond Depardon (12 jours [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Damien Manivel e Kohei Igarashi (La Nuit où j’ai nagé [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Damien Manivel, Kohei Igar…
scheda film
]
), Ilian Metev (¾ [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilian Metev
scheda film
]
), Filipa César (Spell Reel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Frederick Wiseman (Ex Libris The New York Public Library), Hong Sang-Soo (The Day After) e Manuel Abramovich (Soldado) si aggiungono a quelli già annunciati, tutti già presentati in altri festival. Nella sezione cortometraggi si vedranno, fra gli altri, i nuovi lavori del francese Clément Cogitore e del portoghese Jorge Jácome.

Come sempre, tra i piatti forti che delizieranno gli spettatori del festival, la sezione Perlas porterà in città il cinema internazionale più acclamato e atteso: Borg/McEnroe [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Janus Metz, Happy End [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Michael Haneke
scheda film
]
di Michael Haneke, Jusqu’à la garde [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Xavier Legrand
scheda film
]
di Xavier Legrand, La Villa [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Robert Guédiguian
scheda film
]
di Robert Guédiguian, The Leisure Seeker [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Paolo Virzì
scheda film
]
di Paolo Virzì, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Martin McDonagh, You Were Never Really Here [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Lynne Ramsay
scheda film
]
di Lynne Ramsay, Madre! di Darren Aronofsky, The Third Murder di Hirokazu Koreeda e The Florida Project di Sean Baker.

Infine Savage Cinema, la sezione non competitiva specializzata in sport e avventura, proietterà due pellicole europee (la francese Tout là-haut [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Serge Hazanavicius e l’islandese Under an Arctic Sky di Chris Burkard) e l’Incontro Internazionale di Studenti di Cinema proporrà cortometraggi provenienti da tutta Europa (leggi la news).

Le selezioni competitive complete:

Nuev@s Director@s

The Charmer [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Milad Alami
scheda film
]
- Milad Alami (Danimarca) (film d’apertura)
A Fish Out of Water - Lai Kuo-An (Taiwan)
Alberto García-Alix. La línea de la sombra [+leggi anche:
trailer
intervista: Nicolás Combarro
scheda film
]
 - Nicolás Combarro (Spagna)
Apostasy [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
- Daniel Kokotajlo (Regno Unito)
Blue My Mind [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lisa Brühlmann
intervista: Luna Wedler
scheda film
]
 - Lisa Brühlmann (Svizzera)
Cargo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gilles Coulier
scheda film
]
 - Gilles Coulier (Belgio/Paesi Bassi/Francia)
From Where We’ve Fallen - Wang Feifei (Cina)
Ravens [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jens Assur
scheda film
]
 - Jens Assur (Svezia)
Le Prix du succès [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Teddy Lussi-Modeste
scheda film
]
 - Teddy Lussi-Modeste (Francia)
Le Semeur [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Marine Francen
scheda film
]
 - Marine Francen (Francia)
Matar a Jesús - Laura Mora (Colombia/Argentina).
Underground - Daniel Palacio (Filippine)
The Seeds of Violence - Lim Tae-Gue (Corea del Sud)
Princesita [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Marialy Rivas (Cile/Spagna/Argentina)
Tigre - Silvia Schnicer SchliemanUlises Porra Guardiola (Argentina)
Village Rockstars - Rima Das (India)

Zabaltegi-Tabakalera

The Square [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
 - Ruben Östlund (Svezia/Germania/Francia/Danimarca/Stati Uniti) (film d’apertura)
12 jours [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Raymond Depardon (Francia)
¾ [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilian Metev
scheda film
]
- Ilian Metev (Bulgaria/Germania)
Braguino - Clément Cogitore (Francia) (mediometraggio)
Calipatria - Gerhard Treml, Leo Calice (Austria) (cortometraggio)
El sueño de Ana - José Luis Torres Leiva (Cile) (cortometraggio)
Ex Libris – The New York Public Library - Frederick Wiseman (Stati Uniti)
Flores - Jorge Jácome (Portogallo) (cortometraggio)
The Day After - Hong Sang-Soo (Corea del Sud)
Gwendolyn Green - Tamyka Smith Smith (Stati Uniti) (cortometraggio)
L'Amant d'un jour [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Philippe Garrel (Francia)
Muchos hijos, un mono y un castillo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gustavo Salmerón
scheda film
]
 - Gustavo Salmerón (Spagna)
La Nuit où j’ai nagé [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Damien Manivel, Kohei Igar…
scheda film
]
- Damien Manivel, Kohei Igarashi (Francia/Giappone)
No intenso agora - Joao Moreira Salles (Brasile)
Plaga - Koldo Almandoz (Spagna) (cortometraggio)
Plus Ultra - Samuel M. Delgado, Helena Girón (Spagna) (cortometraggio)
Saura(s) [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Félix Viscarret
scheda film
]
 - Félix Viscarret (Spagna)
SoldadoManuel Abramovich (Argentina)
Spell Reel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Filipa César (Germania/Portogallo/Francia)
Shame - Petar Krumov (Bulgaria) (cortometraggio)
Closeness [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Kantemir Balagov (Russia)
Vergüenza - Juan Cavestany, Álvaro Fernández Armero (Spagna) (serie)

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.