email print share on facebook share on twitter share on google+

BOX OFFICE Irlanda

Cardboard Gangsters è il film irlandese più popolare del 2017 al box office

di 

- L’ultimo rapporto pubblicato da Wide Eye Media rivela che il paese ha totalizzato 15 milioni di entrate l’anno scorso

Cardboard Gangsters è il film irlandese più popolare del 2017 al box office
Cardboard Gangsters di Mark O'Connor

Il 2017 è stato un anno decisamente stabile per quanto riguarda la frequentazione dei cinema in Irlanda, ancora una volta fortemente guidata da numerosi blockbuster prodotti oltreoceano. Secondo gli ultimi dati pubblicati da Wide Eye Media, la principale società di promozione cinematografica della Repubblica d'Irlanda, l’anno scorso il totale delle entrate ha raggiunto i 15 milioni per il secondo anno consecutivo.

I film per famiglie conquistano il primo posto, poiché sei di essi compaiono nelle prime dieci posizioni, raddoppiando le cifre del 2016. Il campione indiscusso del box office 2017 è La bella e la bestia di Bill Condon, che ha generato €5.304.474, incluse le anteprime. La seconda e terza posizione sono occupate rispettivamente da Star Wars: Gli ultimi Jedi di Rian Johnson (€3.949.588) e Cattivissimo me 3 (€3.892.637). Inoltre, la top ten è completata da altri grandi successi internazionali come Dunkirk [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Sing, Paddington 2 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, The Boss Baby, It, Guardiani della galassia Vol. 2 e The LEGO Batman Movie.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Complessivamente, i film per famiglie hanno rappresentato il 30% delle entrate del botteghino irlandese. Questa tendenza dovrebbe continuare e persino aumentare nel 2018, come confermato da Eoin Wrixon, amministratore delegato di Wide Eye Media: "L'incredibile performance del genere family al botteghino della Repubblica d'Irlanda nel 2017 dimostra ancora una volta quanto il cinema sia essenziale e personale per noi. Il 2018 sarà un anno straordinario, poiché è prevista la distribuzione di almeno un grande blockbuster ogni mese. Sequel di alto profilo e il ritorno di amati classici per famiglie sono tra le uscite più attese, così come alcune donne veramente forti". Infine, un caso da citare è It, il primo film horror ad entrare nella top 10 irlandese dopo che l'umoristico Scary Movie si classificò al settimo posto nel 2000.

Ma queste cifre sono certamente un'arma a doppio taglio per l'industria locale, poiché il grande successo dei film stranieri è ben lontano dall'essere eguagliato dalle produzioni nazionali. A questo proposito, solo Cardboard Gangsters [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mark O'Connor, un film drammatico girato nel quartiere dublinese di Darndale, con John Connors e Damien Dempsey, si distingue dalla massa. Il film, uscito a giugno, ha guadagnato €550.000 al botteghino nazionale e presto sarà pronto per un’uscita in DVD. Altri film locali andati bene sono il dramma di Stephen Burke Maze, che ha avuto un weekend di apertura incredibile per un film domestico, guadagnando €141.000 senza anteprime, e il documentario di Gavin Fitzgerald Conor McGregor: Notorious, che ha totalizzato €330.000.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.