email print share on facebook share on twitter share on google+

DISTRIBUZIONE Italia

La Rete degli Spettatori: 9 film di finzione e 2 doc nella selezione 2018

di 

- Torna per il 7° anno l’iniziativa che mira a dare nuova visibilità, in sala e non solo, ai film italiani di qualità penalizzati dalla distribuzione

La Rete degli Spettatori: 9 film di finzione e 2 doc nella selezione 2018

Un'iniziativa di promozione culturale, in un momento in cui i cinema monosala continuano a diminuire, e con essi, la possibilità per certi film d’autore di essere visti. Torna per la sua 7a edizione la Rete degli Spettatori, il programma nazionale di promozione e diffusione del cinema italiano di qualità – quello più penalizzato dalla distribuzione – che mira a dare a una rosa di film selezionati una nuova visibilità, nelle sale, nelle scuole ma anche attraverso nuovi canali e piattaforme.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La giuria di critici cinematografici di quest’anno, nominata dall’associazione 100autori e composta da Marianna Cappi, Franco Dassisti, Fabio Giusti, Roy Menarini e Francesco Di Pace,ha selezionato 11 titoli, di cui 9 film di finzione e 2 documentari tra quelli presentati nei maggiori festival italiani (Torino, Roma, Venezia) o usciti in sala da giugno a novembre 2017 con meno di 100 copie. Si va dalla denuncia sociale di Il contagio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Matteo Botrugno, Daniele C…
scheda film
]
di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, L’equilibrio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Vincenzo Marra
scheda film
]
di Vincenzo Marra e L’intrusa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Leonardo Di Costanzo, al dramma sentimentale di Dove non ho mai abitato [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Paolo Franchi, passando per la commedia con Easy [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Andrea Magnani e Tito e gli alieni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Paola Randi
scheda film
]
di Paolo Randi. E poi, lo sguardo più radicale e antinarrativo di Andrea Pallaoro e il suo Hannah [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, l’animazione di Gatta cenerentola [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alessandro Rak
scheda film
]
di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarniei e Dario Sansone, e il biopic Nico, 1988 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Susanna Nicchiarelli
scheda film
]
di Susanna Nicchiarelli.

I documentari selezionati, per i quali il ruolo della Rete degli Spettatori si fa ancora più cruciale, visto che molto spesso i doc italiani non riescono neanche ad arrivare a una distribuzione canonica nelle sale, sono Country for Old Men di Stefano Cravero e Pietro Jona, sui rifugiati economici americani in Ecuador, e Ibi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Andrea Segre, racconto di vita di un’immigrata africana.

La Rete degli Spettatori propone inoltre l’iniziativa “Fuori orario - il cinema italiano tra passato e presente”, finalizzato alla divulgazione della settima arte nelle scuole superiori (6000 studenti coinvolti nel 2017). Tra i titoli in programma: La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo, Una giornata particolare di Ettore Scola, Uomini contro di Francesco Rosi, La ragazza del mondo [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Marco Danieli
scheda film
]
di Marco Danieli, Fiore [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Claudio Giovannesi
scheda film
]
di Claudio Giovannesi, Mediterranea [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
di Jonas Carpignano.

Infine, Cinelibrary è un archivio formato da video di approfondimento dedicati ai film inseriti nella selezione per promuovere i titoli attraverso notizie, curiosità, aneddoti, informazioni sulle riprese e interviste agli autori. L’archivio è consultabile sui canali social (facebook, youtube, twitter e instagram) e sul sito www.retedeglispettatori.it

Tutte le attività della Rete degli Spettatori sono realizzate con il contributo di MIBACT, SIAE e Regione Lazio - Assessorato Cultura, Politiche Giovanili.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.