email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Norvegia

L'astro nascente Lisa Teige protagonista del dance-drama norvegese Battle

di 

- Il primo titolo nordico dedicato alla danza moderna punta ad avere lo stesso successo della serie giovanile cult Shame, superando i gap generazionali

L'astro nascente Lisa Teige protagonista del dance-drama norvegese Battle
Fabian Svegaard Tapia e Lisa Teige in Battle (© Jaap Vrenegoor)

La serie web norvegese per adolescenti Shame (Skam) è diventata un cult, e non solo nei paesi nordici. La giovane attrice e ballerina Lisa Teige, nota per il ruolo di Eva nella serie che si è conclusa nel 2017, è il primo membro del cast di Shame a sbarcare al cinema debuttando nel mondo del lungometraggio con il dance-drama giovanile Battle.

Diretto dalla svedese Katarina Launing (Cool Kids Don't Cry [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Battle è un adattamento del romanzo omonimo di Maja Lunde, che ha anche scritto la sceneggiatura. Il film è incentrato su Amalie, interpretata da Teige, una ragazza a cui non manca niente nella vita. Vive nella parte ricca di Oslo, è bella e ha molto talento nella danza moderna. Quando la compagnia di suo padre va in bancarotta, è costretta a trasferirsi in un sobborgo povero della città, e la sua vita cambia. Incontrerà il ballerino di strada Mikael, interpretato dal ballerino hip-hop Fabian Svegaard Tapia, che la introdurrà alla sua prima battaglia di danza. Amalie, che si innamora di Mikael, ora deve trovare un modo per coltivare il suo talento e scoprire come trovare un equilibrio nella sua nuova vita svantaggiata.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Traendo ispirazione da classici della danza degli anni '80 come Dirty Dancing e Flashdance, e cercando di attingere ai recenti franchise del genere come Step Up!, Battle è il primo film nordico a tentare di rappresentare la danza moderna, rivolgendosi principalmente a un pubblico giovane ma anche mirando a una visibilità più ampia, di tutte le età, come è stato per Shame. Anche Lunde si è ispirata alla serie: "Ho visto Lisa Teige in Shame mentre scrivevo Battle, e ho immediatamente pensato che potesse essere Amalie; lei è un'attrice di talento e ha proprio la vulnerabilità che il ruolo richiede. Quando ho saputo che sapeva anche ballare, è stato chiaro che fosse lei".

Il produttore Pål Røed della norvegese Storm Films dice di avere grandi aspettative per la produzione: "Con una musica affascinante e grande danza, Battle affronta temi come identità, differenze sociali, ambizione, orgoglio e pregiudizio. Tratta di grandi conflitti emotivi, ormoni adolescenti, speranze e sogni".

Battle è una coproduzione norvegese-svedese-danese-olandese di Storm Films e Friland Production AS insieme a Zentropa SwedenAdomeit Film e Phanta Basta!. Ha ricevuto il supporto del fondo regionale danese FilmFyn e del Nordisk Film & TV Fond. Le riprese sono terminate da poco a Odense e il film è ora in post-produzione, con un’uscita norvegese prevista per il 28 settembre, grazie a Nordisk Film Distribution.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.