email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Romania / Francia / Germania

Corneliu Porumboiu gira Gomera

di 

- Il film sarà il primo lungometraggio del regista girato in parte fuori dalla Romania

Corneliu Porumboiu gira Gomera
Il regista Corneliu Porumboiu (© Vlad Cioplea)

Pochi giorni dopo aver presentato il suo documentario Infinite Football [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
al Forum della Berlinale, il regista rumeno Corneliu Porumboiu ha cominciato a girare il suo ultimo lungometraggio di finzione, Gomera. Il film è prodotto dalla 42 Km Film di Porumboiu in coproduzione con Les Films du Worso (Francia) e Komplizen Film (Germania).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Porumboiu ha scritto la sceneggiatura, incentrata sul poliziotto Cristi (Vlad Ivanov) che arriva a La Gomera, una delle isole Canarie, per imparare il Silbo, il linguaggio fischiato degli autoctoni. La missione di Cristi è quella di trovare informazioni che potrebbero potenzialmente portare alla liberazione di un controverso uomo d'affari imprigionato in un carcere rumeno. Altri ruoli importanti sono interpretati da Catrinel Menghia, Rodica Lazăr e Sabin Tambrea. Tudor Mircea è il direttore della fotografia del film.

La produzione è partita il 18 febbraio e dovrebbe concludersi a fine aprile. Le principali location di ripresa sono Bucarest e l'isola spagnola di La Gomera. Il film ha ricevuto il sostegno finanziario del Romanian National Film Center e di Eurimages.

"Alcuni anni fa, ho visto un documentario sul Silbo. Questo affascinante linguaggio, ormai quasi estinto e utilizzato sull'isola di La Gomera, mi ha ispirato e motivato a scrivere questa storia", dice Porumboiu in un nota stampa, affermando inoltre che il suo film si concentra su "un possibile uso di questa lingua ancestrale in un mondo in cui la comunicazione è diventata più controllata, con un conflitto diretto tra il verbale e il non verbale".

Gomera sarà distribuito in Romania nel 2019. MK2, partner di vendite abituale di Porumboiu, detiene i diritti internazionali.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.