email print share on facebook share on twitter share on google+

SOFIA 2018

12 lungometraggi in concorso per il Gran Premio a Sofia

di 

- Tra i titoli in competizione al Festival internazionale del cinema di Sofia, due produzioni bulgare: ¾ e Radiogram

12 lungometraggi in concorso per il Gran Premio a Sofia
Radiogram di Rouzie Hassanova

Il più grande evento cinematografico della Bulgaria, il Festival internazionale del cinema di Sofia, darà il via alla sua 22a edizione il 7 marzo con la prima nazionale di Ága [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Milko Lazarov, il primo lungometraggio bulgaro selezionato come film di chiusura della Berlinale.

La competizione del festival includerà, come sempre, 12 opere prime e seconde in corsa per il Gran Premio “Sofia City of Film”; il vincitore sarà annunciato il 17 marzo. La Bulgaria sarà rappresentata dal primo lungometraggio di Ilian Metev, ¾ [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilian Metev
scheda film
]
(Bulgaria/Germania), vincitore del Pardo d’Oro - Cineasti del presente lo scorso anno al Festival di Locarno e anche del premio per il miglior regista al Golden Rose Film Festival, e da Radiogram [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Rouzie Hassanova (Bulgaria/Polonia/Turchia), vincitore del premio per la miglior opera prima alla stessa edizione del Golden Rose Film Festival.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Gli altri film in competizione sono Adam [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Maria Solrun (Germania/Islanda/USA/Messico), Blockage di Mohsen Gharaie (Iran), Facing the Wind [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Meritxell Colell (Spagna/Argentina/Francia), Genesis [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Árpád Bogdán, Andrea Tasch…
scheda film
]
di Árpád Bogdán (Ungheria), In Another Life [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jason Wingard (Regno Unito), One Step Behind the Seraphim [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Daniel Sandu
scheda film
]
di Daniel Sandu (Romania), Red Cow [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Tsivia Barkai (Israele), Silent Night [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Piotr Domalewski
scheda film
]
di Piotr Domalewski (Polonia), The Pigeon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Banu Sivaci (Turchia) e Yeva di Anahid Abad (Armenia/Iran).

Il Festival di Sofia si chiuderà il 18 marzo, e altre piccole edizioni saranno ospitate nelle città di Plovdiv, Burgas e Varna fino al 29 marzo.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.