email print share on facebook share on twitter share on google+

CANNES 2005 Premio Fipresci

I critici scelgono Haneke

di 

Il film Caché [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Margaret Menegoz
intervista: Michael Haneke
scheda film
]
del regista austriaco Michael Haneke ha vinto il premio Fipresci (Federazione Internazionale della critica cinematografica) come miglior film della selezione ufficiale.

La giuria presieduta dal critico tedesco Klaus Eder ha anche giudicato Sangre del messicano Amat Escalante miglior film della sezione Un Certain Regard. Questa opera prima coprodotta dai francesi di Ad Vitam è venduta da Funny Balloons. Infine, per le sezioni parallele la critica ha giudicato miglior film Crying Fist del coreano Ryoo Seung-wan, una pellicola presentata alla Quinzaine.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.