email print share on facebook share on twitter share on google+

USCITE Regno Unito

Niente da nascondere esce in Inghilterra

di 

Niente da nascondere [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Margaret Menegoz
intervista: Michael Haneke
scheda film
]
di Michael Haneke (leggi Focus), una delle più attese uscite europee di questo inizio 2006 in Inghilterra, da oggi è nelle sale inglesi insieme ad altri titoli, incluso il thriller Frozen [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, The New World di Terence Malick e Munich di Steven Spielberg.

Artificial Eye, che ha comprato il sofisticato thriller di Michael Haneke all’ultimo festival di Cannes, dove ha vinto Il premio alla regia, distribuisce il film in 25 copie, di cui 15 solo su Londra. E’ il quarto titolo del regista austriaco distribuito da Artificial Eye, dopo Code Unkown, La Pianista e Il Tempo dei Lupi. Robert Beeson, managing director della società di distribuzione indipendente, spera che Caché abbia almeno lo stesso successo di the Piano Teacher, che ha incassato più di 400,000 sterline al box office, come anche l’altro attuale successo di Artificial Eye, The Beat That My Heart Skipped che ha superato la soglia di 500,000 sterline, dalla sua uscita in novembre.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Caché avrà lo stesso tipo di campagna promozionale creata per l’ultimissimo film di Jacques Audiard, incentrata soprattutto sull’appoggio della critica e sulla pubblicità sulla stampa, sul settimanale Time Out e sui quotidiani The Guardian, The Times e The Independent. L’uscita del film è stata anticipata anche da una discreta campagna affissionistica nella metropolitana di Londra, e per il passaparola, sono state organizzate diverse anteprime in dieci città inglesi, in collaborazione con il giornale The Guardian.

L’altra uscita europea della settimana, firmata Guerilla Films, è Frozen dell’inglese Juliet McKoen. La storia di fantasmi in cui Shirley Henderson interpreta il ruolo di una donna ossessionata dalla scomparsa della sorella maggiore, ha offerto all’attrice scozzese il suo più grande ruolo, per il quale ha vinto Il premio alla migliore attrice agli Bafta scozzesi del 2005 e al Marrakesh Film Festival 2005. Il film esce in 15 città inglesi ed è venduto all’estero dalla Trust Film Sales.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.