Le meraviglie (2014)
Northmen: A Viking Saga (2014)
Girlhood (2014)
Due giorni, una notte (2014)
The Circle (2014)
Magical Girl di Carlos Vermut
When Animals Dream (2014)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tutto pronto per la nuova edizione del Festival In-Edit

di 

Tutto pronto per la nuova edizione del Festival In-Edit

Spetterà al celebre compositore britannico Michael Nyman [foto] inaugurare il 27 ottobre la nuova edizione del Festival In-Edit di Barcellona con la proiezione del documentario Michael Nyman In Progress della tedesca Silvia Beck. La manifestazione, la più importante dedicata al documentario musicale in Europa, presenterà 55 film e si svolgerà fino al 6 novembre.

Tredici di queste pellicole compongono le sezioni ufficiali internazionale e nazionale, i cui vincitori riceveranno una proposta di distribuzione in Spagna attraverso In-Edit Master Series. Dieci film fanno parte della sezione internazionale, con un netto predominio del cinema statunitense, che conta su sei produzioni e una coproduzione, l'italo-americana Passione [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di John Turturro. L'Europa sarà rappresentata dal tedesco Bröntzmann di René Jeuckens, Thomas Mau e Grischa Windus, e la coproduzione tra Francia, Germania e Italia Michel Petrucciani [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'inglese Michael Radford.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dal canto suo, la competizione nazionale vedrà la partecipazione di Jaime Urrutia: la fuerza de la costumbre di Carlos Duarte, Papagordo. En casa de Raimundo Amador di Laura Llamas e Víctor Morilla, e Next Music Station: Morocco di Fermín Muguruza.

Completano la programmazione della manifestazione le sezioni “Excedlents”, composta da opere che per varie ragioni non sono entrate in concorso, e “Premios”, di cui fanno parte i documentari premiati nelle edizioni internazionali di In-Edit; oltre a un omaggio al regista statunitense Murray Lerner, con il quale si chiude il ciclo dedicato ai grandi maestri del documentario musicale statunitense dopo Albert Maysles e D.A. Pennebaker.

Ma non finiscono qui le attività del festival, che ha compiuto sforzi significativi per dotarsi di uno spazio riservato ai professionisti del settore. Questo impegno si è tradotto nell'organizzazione l'anno scorso del Music Documentary Film Market, che dal 3 al 6 novembre 2011 celebrerà la sua seconda edizione, in cui i professionisti accreditati potranno visionare circa 120 titoli.

(Tradotto dallo spagnolo)

Swiss E-Booklet
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter youtube vimeo rss

Sevilla EN