Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

TELEVISIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Séries Mania: episodio 8 di una stagione sempre più movimentata

di 

- 31 prime mondiali o internazionali e 600 professionisti per l’8a edizione dell’evento parigino in un panorama festivaliero in fermento

Séries Mania: episodio 8 di una stagione sempre più movimentata
La serie francese Kim Kong

Volano coltelli tra i professionisti delle serie TV in Francia. La scelta recente del ministero della Cultura della città di Lille per organizzare in Francia un grande festival internazionale dedicato alle serie (prima edizione dal 1° al 10 giugno 2018 per il progetto vincitore promosso dall’équipe di Série Séries) ha suscitato un contrattacco vigoroso della città di Cannes che ha annunciato la nascita di una manifestazione dello stesso tipo (ad aprile 2018, contemporaneamente al mercato del MIP TV e con partner Reed Midem e Canal+, e con presidente l’ex ministra della Cultura, Fleur Pellerin). Ma l’altro bocciato dal bando ministeriale, l'eccellente e sempre più popolare Séries Mania (diretto da Laurence Herszberg e guidato da Frédéric Lavigne), la cui 8a edizione si apre domani a Parigi al Forum des Images (e in altri sei siti), non ha detto l'ultima parola. La sindaca della capitale ha infatti assicurato all’evento il suo sostegno totale e il "marchio" è in piena espansione internazionale: Séries Mania Melbourne inaugurerà a luglio e il prossimo festival di Odessa proporrà una carta bianca Séries Mania, come il festival di Montreal fa già da due anni. La stagione 2018 dei festival francesi dedicati alla serialità si annuncia quindi eccitante e "assassina".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Intanto, spazio alle immagini con l’interessantissimo programma dell’8° Séries Mania: 31 prime mondiali o internazionali sulle 59 serie in menù dal 13 al 23 aprile. La competizione ufficiale metterà a confronto dieci titoli che saranno valutati da una giuria presieduta dal produttore e sceneggiatore americano Damon Lindelof (Lost, The Leftovers) che sarà affiancato in particolare dalla regista polacca Agnieszka Holland e il cineasta israeliano Eytan Fox. Tra le serie in lizza, la produzione europea è rappresentata da Ride Upon the Storm (Danimarca), Monster (Norvegia), 4 Blocks (Germania), Kim Kong (Francia) 
e i britannici
 Broken e
 Born to Kill. In corsa, anche due serie americane, una australiana e una israeliana.

La sezione Panorama Internazionale include 19 titoli tra cui 13 Commandments e Team Chocolate per il Belgio, The Teach (Polonia), Sé quien eres (Spagna), Wasteland (Repubblica Ceca), Before We Die (Svezia), Below The Surface (Danimarca), Tempel (Germania), The Swell (Paesi Bassi) e i britannici Apple Tree Yard, Clique e Fleabag.

Tra le altre sezioni del ricchissimo programma, si segnalano Nuove stagioni inedite con le stagioni 2 di Dix pour cent (Francia), Occupied (Norvegia/Francia/Svezia) e The Missing (Regno Unito), e la stagione 3 di Le Bureau des légendes (Francia), una sezione francese con cinque inediti (Aurore, Transferts, On va s'aimer, un peu beaucoup…, Missions e
 La forêt), le puntate pilota delle nuove serie Amazon, una maratona di commedie, programmi dedicati alle serie Web & Digitali, e Séries Mania Culte, senza dimenticare conferenze e tavole rotonde.

Sedici progetti europei in sviluppo saranno presentati a oltre 600 professionisti accreditati al Forum di Coproduzione (dal 18 al 21 aprile) dove saranno anche presentati nell’ambito di Séries Lab nove progetti selezionati e covati da Séries Mania e il Torino Film Lab (con il sostegno di Europa Creativa MEDIA). Si segnala inoltre Coming Next from... che svelerà ai compratori internazionali nuove serie francesi, finlandesi e norvegesi in fase di riprese o in post-produzione. Infine, fra gli altri incontri, conferenze e casi di studio (dedicati in particolare alle tendenze del mercato nel Regno Unito, in Scandinavia, Italia e Germania) spicca la presentazione di una selezione di opere letterarie i cui diritti sono disponibili per l’adattamento in serie (in associazione con Best-seller to Box-office), così come l’Assise europea delle serie TV, organizzata in partenariato con il CNC e che si terrà il 19 aprile.

Sul fronte festival, gli ospiti d’onore di questa edizione 2017 di Séries Mania sono l'attrice americana Julianna Margulies (Urgences, The Good Wife), lo sceneggiatore danese Adam Price (creatore di Borgen e di Ride Upon the Storm) e l’attore americano Justin Theroux, ma saranno presenti per incontrare il pubblico anche lo sceneggiatore inglese Jimmy McGovern e il cineasta argentino Daniel Burman.

(Tradotto dal francese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss