On Body and Soul (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Spoor (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il box office cresce del 25% nel primo semestre del 2017

di 

- L’uscita nazionale più importante è stata 6.9 on the Richter Scale di Nae Caranfil

Il box office cresce del 25% nel primo semestre del 2017
6.9 on the Richter Scale di Nae Caranfil

Il box office rumeno ha visto crescere di circa il 24.65% i suoi incassi, stando al maggior sito di cinema del paese, Cinemagia. La crescita esatta è difficile da calcolare, dal momento che uno dei maggiori distributori nazionali, il Forum Film, non rende più pubblico il numero degli ingressi per i suoi film. Nel primo semestre 2017, i cinema rumeni hanno incassato un totale di 32,81 milioni di euro, con uno stacco vistoso rispetto ai 26,2 milioni dei primi sei mesi del 2016.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Una parte importante in questa crescita si deve al successo fenomenale della serie The Fast and the Furious. Fast & Furious 8 è stato visto da 683.826 spettatori, classificandosi come il film più popolare dopo Avatar [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(881.718 biglietti staccati tra il 2009 e il 2010). Il successo di Fast & Furious 8 ha colto di sorpresa i cinema rumeni; il film è stato visto da 366.000 spettatori nel primo weekend, un record assoluto per la Romania, in cui il numero totale di posti a sedere nelle sale ammonta approssimativamente a 70.000 unità. A titolo d’esempio, il film di maggiore successo del 2016, Suicide Squad, ha richiamato 421.000 spettatori in oltre 19 settimane.

Altri successi sono stati Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar, Cinquanta sfumature di nero, La bella e la bestia (che è stato anche il film con la più ampia diffusione, su 186 schermi) e Assassin's Creed. Quattro sono i distributori rumeni con titoli nella top ten: Ro Image 2000, Forum Film e Odeon Cineplex, con tre film ognuno, e Vertical Entertainment, con uno.

Per quanto riguarda le produzioni nazionali, 6.9 on the Richter Scale [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nae Caranfil
scheda film
]
di Nae Caranfil è stato  visto da 30.515 rumeni, seguito a stretto giro da Ana, mon amour [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Călin Peter Netzer
scheda film
]
di Călin Peter Netzer con 25.146 spettatori. Meno bene sono andati The Fixer [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Adrian Sitaru
intervista: Tudor Aaron Istodor
scheda film
]
, con 4.718 entrate, seguito da Planet Petrila [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(3.660), That Trip We Took with Dad [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Anca Miruna Lazarescu
scheda film
]
(2.323), Summer's Over (2.090) e The Last Day [+leggi anche:
intervista: Gabriel Achim
scheda film
]
(1.049). Per fare un confronto, nel 2016, Un padre, una figlia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristian Mungiu
intervista: Cristian Mungiu
scheda film
]
è stato visto da 55.000 spettatori e, nel 2015, Aferim! [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Radu Jude
scheda film
]
è arrivato a 77.000.

(Tradotto dall'inglese)

WTW Documentaries
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss