Valley of Shadows (2017)
On Body and Soul (2017)
The Line di Peter Bebjak
God's Own Country (2017)
Absence of Closeness (2017)
Handia (2017)
I Am Not a Witch (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Mauvaises herbes di Kheiron in post-produzione

di 

- Catherine Deneuve, André Dussollier e il regista stesso interpretano i ruoli principali. Una produzione Paiva Films venduta da StudioCanal

Mauvaises herbes di Kheiron in post-produzione
Il regista Kheiron

Dopo un periodo di riprese dal 31 luglio al 15 settembre a Parigi, nella regione parigina e a Casablanca, Mauvaises herbes, secondo lungometraggio dell’attore-regista Kheiron dopo Nous trois ou rien [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(nominato ai César nel 2016 come Miglior film d’esordio, 628.000 biglietti venduti in Francia, premiato a Monaco e a Tokyo) è ormai in fase di montaggio. Il comico, ormai molto conosciuto nel mondo del cabaret, interpreta anche qui il ruolo principale ed è affiancato questa volta da Catherine Deneuve (nominata all’Oscar per la Miglior attrice nel 1993, premio speciale a Cannes nel 2008, Orso d’Argento a Berlino nel 2002, Coppa Volpi a Venezia nel 1998, Premio César nel 1981 e nel 1993 per la Migliore attrice e nominata altre 11 volte in questa categoria, tra cui nel 2014 per Elle s’en va [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, nel 2015 per Piccole crepe, grossi guai [+leggi anche:
trailer
intervista: Philippe Martin
scheda film
]
e nel 2016 per A testa alta [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Emmanuelle Bercot
scheda film
]
; nelle sale l’8 novembre in Tout nous sépare e di ritorno dalle riprese di Le dernier vide-grenier di Claire Darling) e da André Dussollier (vincitore del Premio César per il Miglior attore nel 1988 e per il Miglior attore non protagonista nel 1993 e nel 2002, apprezzato recentemente per la sua interpretazione in A casa nostra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lucas Belvaux
scheda film
]
e in Le grand jeu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, fra gli altri). Nel cast anche Alban Lenoir (nominato ai Lumière nel 2016 per la Rivelazione maschile per Un Français [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e che vedremo a San Sebastian in Le semeur [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Leila Boumedjane e i rapper Sofiane e Médine.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista, la sceneggiatura segue Waël, un ex bambino di strada che vive nella banlieue di Parigi di piccoli furti che commette insieme a Monique (Deneuve), una donna in pensione che tiene chiaramente molto a lui. La sua vita prende una svolta quando un amico di quest’ultima, Victor (Dussollier), gli offre, su insistenza di Monique, un piccolo lavoro non retribuito nel suo centro per bambini esclusi dal sistema scolastico. Waël si ritrova pian piano responsabile di un gruppo di sei adolescenti espulsi per assenteismo, maleducazione o, ancora, possesso di armi. Da questo incontro esplosivo tra "mauvaises herbes” (erbacce) succederà un vero miracolo.

Prodotto da Simon Istolainen per Paiva Films, Mauvaises herbes è coprodotto da M6 Films, StudioCanal (che si occuperà delle vendite internazionali) e Mars Films (che gestirà la distribuzione in Francia). Pre-acquistato da Canal+, Ciné+, M6 e W9, il film arriverà nelle sale l’anno prossimo.

(Tradotto dal francese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss