Beauty and the Dogs (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SAN SEBASTIÁN 2017 Palmarès

email print share on facebook share on twitter share on google+

Conchiglia d’Oro per James Franco

di 

- SAN SEBASTIÁN 2017: Tra sorpresa e applausi, il massimo riconoscimento del festival basco è andato all’attore e cineasta nordamericano per la sua commedia The Disaster Artist

Conchiglia d’Oro per James Franco
James Franco con la sua Conchiglia d'Oro per The Disaster Artist (© Festival de San Sebastián)

La cerimonia di chiusura della 65a edizione del Festival internazionale del film di San Sebastián ha riservato diverse sorprese. La più grande riguarda indubbiamente il premio più importante della manifestazione: la Conchiglia d’Oro assegnata a The Disaster Artist, film diretto e interpretato dalla star James Franco. Fin dalla sua prima proiezione, il film ha raccolto le lodi di pubblico e critica però sono in molti a essere rimasti spiazzati: sebbene già Cannes abbia premiato The Square [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
, è insolito che vinca una commedia (per quanto nera sia), essendo il dramma sempre più riconosciuto a livello di verdetti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’altro motivo di sorpresa del premio: molti si chiedono se un film come questo, già supportato dall’industria di Hollywood (lo distribuisce Warner Bros), abbia bisogno del sostegno del festival spagnolo. In ogni caso, il verdetto della giuria va rispettato, al di là se il film vincitore sia in grado o meno di catturare lo spettatore.  

Il resto dei premi sono volati per lo più in Sud America, la nuova mecca del talento cinematografico mondiale: l’argentino Una especie de familia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(coproduzione con Brasile, Francia, Polonia, Germania e Danimarca) è stato premiato per la sua sceneggiatura, il cileno Los perros [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(coprodotto con Argentina, Francia, Portogallo e Germania) ha trionfato in Orizzonti Latini, e un altro titolo argentino, Alanis, ha ottenuto la Conchiglia d’Argento della miglior attrice e della miglior regia.

L’Europa ha conquistato i premi della miglior fotografia, per la produzione tra Germania, Francia e Polonia The Captain [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
; del miglior attore, per il sempre superbo interprete rumeno Bogdan Dumitrache in Pororoca [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Constantin Popescu
scheda film
]
; e la rivelazione basca del festival, Handia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Aitor Arregi e Jon Garaño
scheda film
]
, ha ottenuto il Premio speciale della giuria presieduta da John Malkovich.

Molti giornalisti hanno sentito la mancanza nel palmarès di titoli come gli spagnoli El autor [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Manuel Martín Cuenca
scheda film
]
e La vida y nada más [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Antonio Méndez Esparza
scheda film
]
e, soprattutto, Le Lion est mort ce soir [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, cinefila coproduzione tra Giappone e Francia con protagonista l’inossidabile Jean-Pierre Léaud.

Il palmarés di San Sebastián 2017:

Sezione Ufficiale

Conchiglia d’Oro al miglior film
The Disaster Artist – James Franco (Stati Uniti)

Premio speciale della giuria
Handia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Aitor Arregi e Jon Garaño
scheda film
]
– Aitor Arregi e Jon Garaño (Spagna)

Conchiglia d’Argento alla miglior regia
Anahí Berneri – Alanis (Argentina)

Conchiglia d’Argento alla miglior attrice
Sofía Gala Castiglione – Alanis (Argentina)
Menzione speciale
Anne Gruwez – Ni juge, ni soumise [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean Libon e Yves Hinant
scheda film
]
(Francia/Belgio)

Conchiglia d’Argento al miglior attore
Bogdan Dumitrache – Pororoca [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Constantin Popescu
scheda film
]
(Romania/Francia)

Premio della giuria alla miglior sceneggiatura
Una especie de familia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
– Diego Lerman e María Meira (Argentina)

Premio della giuria alla miglior fotografia
Florian Ballhaus – The Captain [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
(Germania/Francia/Polonia)

Altri premi ufficiali

Premio Kutxabank-Nuovi Registi
La mujer que sabía leer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
– Marine Francen (Francia)
Menzione speciale

Matar a Jesús – Laura Mora (Colombia/Argentina)

Premio Orizzonti Latini
Los perros [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
– Marcela Said (Cile/Francia)

Premio Zabaltegi-Tabakalera
Braguino – Clément Cogitore (Francia) (mediometraggio)
Menzione speciale
Darya Zhovner (attrice) – Closeness [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Russia)
Spell Reel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
– Filipa César (Francia)

Premio del Pubblico Ciudad Donostia
Tre manifesti a Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
– Martin McDonagh (Regno Unito)

Premio del Pubblico Ciudad Donostia Film Europeo
Custodia compartida [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Xavier Legrand
scheda film
]
– Xavier Legrand (Francia)

Premio Irizar al cinema basco
Handia – Jon Garaño e Aitor Arregi

Premio Eroski dei giovani
Matar a Jesús – Laura Mora

Premio TVE-Otra mirada
Custodia compartida – Xavier Legrand

Premi paralleli principali

Premio FIPRESCI
Life and Nothing More [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Antonio Méndez Esparza
scheda film
]
 - Antonio Méndez Esparza (Spagna/Stati Uniti)

Premio Fedeora
The Charmer [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Milad Alami
scheda film
]
 - Milad Alami (Danimarca/Svezia/Francia)
Matar a Jesús - Laura Mora
Menzione speciale
Underground - Daniel Palacio (Filippine)

Premio SIGNIS
Life and Nothing More - Antonio Méndez Esparza
Menzione speciale
Ni juge, ni soumise - Jean Libon, Yves Hinant
Premio speciale 60 anni
Matar a Jesús - Laura Mora

Premio Feroz
The Disaster Artist - James Franco

(Tradotto dallo spagnolo)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss