Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Roberto Andò gira Una storia senza nome

di 

- Nel cast, Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassmann, Laura Morante, Renato Carpentieri. Produce BiBi Film con Rai Cinema

Roberto Andò gira Una storia senza nome
L'attrice Micaela Ramazzotti, il regista Roberto Andò e l'attore Alessandro Gassmann

“Avevo voglia di ritornare a un tono leggero, ritrovando temi che mi accompagnano da sempre: il fascino dell’impostura, la possibilità che l’immaginazione abbia effetti concreti sulla vita reale, i sentimenti nascosti che aspettano il momento propizio per uscire allo scoperto”. Così Roberto Andò introduce il suo nuovo lungometraggio, Una storia senza nome, di cui ha da poco battuto il primo ciak. Un film che il regista di Le confessioni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto Andò
scheda film
]
e Viva la libertà [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Roberto Andò
festival scope
scheda film
]
confessa di non saper etichettare: “Citando un genio del cinema, Billy Wilder, potrei dire: ‘Quando sto per fare un film non lo classifico mai, non dico che è una commedia, aspetto l’anteprima, se il pubblico ride molto dico che è una commedia, altrimenti dico che è un film serio o un noir’”. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritto da Roberto Andò e Angelo Pasquini (David di Donatello e Nastro d’Argento 2013 per la sceneggiatura di Viva la libertà) con la collaborazione di Giacomo Bendotti (co-sceneggiatore di L’attesa [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Piero Messina
scheda film
]
di Piero Messina), Una storia senza nome racconta di Valeria (Micaela Ramazzotti), giovane segretaria di un produttore cinematografico che vive appartata con una madre eccentrica (Laura Morante) e scrive in incognito per uno sceneggiatore di successo, Alessandro (Alessandro Gassmann). Un giorno, la donna riceve un insolito regalo da uno sconosciuto (Renato Carpentieri): la trama di un film. Ma quel plot è pericoloso, la storia senza nome racconta infatti il misterioso furto – realmente avvenuto a Palermo nel 1969 – di un celebre quadro di Caravaggio, La Natività.

Prodotto da Angelo Barbagallo per BiBi Film con Rai Cinema, Una storia senza nome sarà girato per otto settimane complessive, di cui sei a Roma e due a Palermo. Nel cast, anche il polacco Jerzy Skolimowski, Gaetano Bruno e Antonio Catania.

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss