La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
El bar (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Cinema nordico in massa a Lubecca

Cinema nordico in massa a Lubecca

I Nordic Film Days di Lubecca, alla loro 51ma edizione, sono la maggiore vetrina di cinema nordico fuori della regione d’origine: ben 140 film da Scandinavia, Stati baltici e Germania del Nord saranno proiettati nella città, Patrimonio dell’Umanità, da stasera a sabato.

La Norvegia è presente in maniera massiccia con 12 lungometraggi in varie sezioni, a partire dal film d’apertura The Orange Girl [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eva Dahr. Il noto scrittore Jostein Gaarder — il cui romanzo omonimo ha fornito il materiale di base per il film di Dahr — sarà a Lubecca, dove un altro film tratto dai suoi libri, Through a Glass, Darkly [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jesper W. Nielsen, sarà proiettato.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Diciassette lungometraggi sono in corsa per il Premio NDR del valore di 12.500 euro. Tra i registi che introdurranno i loro film in concorso, ci sono i finlandesi Klaus Härö (Letters from Father Jacob [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Saara Cantell (Heartbeats), il norvegese Gunnar Vikene (Vegas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), il danese Nils Malmros (Aching Hearts), gli svedesi Håkon Liu (Miss Kicki) e Jörgen Bergmark (A Rational Solution [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jörgen Bergmark
scheda film
]
) ed il lituano Ignas Miskinis (Low Lights [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
).

La giuria di quest’anno è composta dall’attrice tedesca Jasmin Schwiers, dal filmmaker Sven Taddicken, dalla produttrice Katharina Tendeld, dall’attore Felix Kramer e dall’editor di NDR Daniel Mussgiller. I filmmaker tedeschi Fatih Akin (Soul Kitchen [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Anno Saul (The Door [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Nina Grosse (The Prodigal Son) presenteranno le loro opere.

Secondo il direttore artistico Linde Frölich, le co-produzioni tedesche con la Norvegia sono in crescita (i titoli in concorso The Orange Girl e Max Manus [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
sono stati co-prodotti entrambi con la Germania), di qui la sua decisione di introdurre a Lubecca un meeting per co-produttori tedesco-norvegesi. Frölich ha sottolineato anche il numero eccezionale di film norvegesi che saranno nelle sale tedesche tra dicembre e febbraio: The Orange Girl (Neue Visionen, 10 dicembre), North [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rune Denstad Langlo
scheda film
]
(Alamode, 7 gennaio), Max Manus (Capelight, 11 febbraio) e Troubled Water [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Kool Distribution, 25 febbraio).

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring