Insyriated (2017)
Western (2017)
Jupiter's Moon (2017)
Petit Paysan (2017)
En attendant les hirondelles (2017)
The Square (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Cinema nordico in massa a Lubecca

Cinema nordico in massa a Lubecca

I Nordic Film Days di Lubecca, alla loro 51ma edizione, sono la maggiore vetrina di cinema nordico fuori della regione d’origine: ben 140 film da Scandinavia, Stati baltici e Germania del Nord saranno proiettati nella città, Patrimonio dell’Umanità, da stasera a sabato.

La Norvegia è presente in maniera massiccia con 12 lungometraggi in varie sezioni, a partire dal film d’apertura The Orange Girl [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eva Dahr. Il noto scrittore Jostein Gaarder — il cui romanzo omonimo ha fornito il materiale di base per il film di Dahr — sarà a Lubecca, dove un altro film tratto dai suoi libri, Through a Glass, Darkly [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jesper W. Nielsen, sarà proiettato.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Diciassette lungometraggi sono in corsa per il Premio NDR del valore di 12.500 euro. Tra i registi che introdurranno i loro film in concorso, ci sono i finlandesi Klaus Härö (Letters from Father Jacob [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Saara Cantell (Heartbeats), il norvegese Gunnar Vikene (Vegas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), il danese Nils Malmros (Aching Hearts), gli svedesi Håkon Liu (Miss Kicki) e Jörgen Bergmark (A Rational Solution [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jörgen Bergmark
scheda film
]
) ed il lituano Ignas Miskinis (Low Lights [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
).

La giuria di quest’anno è composta dall’attrice tedesca Jasmin Schwiers, dal filmmaker Sven Taddicken, dalla produttrice Katharina Tendeld, dall’attore Felix Kramer e dall’editor di NDR Daniel Mussgiller. I filmmaker tedeschi Fatih Akin (Soul Kitchen [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Anno Saul (The Door [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Nina Grosse (The Prodigal Son) presenteranno le loro opere.

Secondo il direttore artistico Linde Frölich, le co-produzioni tedesche con la Norvegia sono in crescita (i titoli in concorso The Orange Girl e Max Manus [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
sono stati co-prodotti entrambi con la Germania), di qui la sua decisione di introdurre a Lubecca un meeting per co-produttori tedesco-norvegesi. Frölich ha sottolineato anche il numero eccezionale di film norvegesi che saranno nelle sale tedesche tra dicembre e febbraio: The Orange Girl (Neue Visionen, 10 dicembre), North [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rune Denstad Langlo
scheda film
]
(Alamode, 7 gennaio), Max Manus (Capelight, 11 febbraio) e Troubled Water [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Kool Distribution, 25 febbraio).

Bosphorus
Unwanted_Square_Cineuropa_01
Les Arcs call
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss