email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

KORKORO (FREEDOM)

di Tony Gatlif

sinossi

Théodore, veterinario e sindaco di un paese che si trova in una zona occupata durante la Seconda Guerra Mondiale, si prende cura del piccolo Claude, nove anni, i cui genitori sono spariti dall'inizio della guerra. La signorina Lundi, la maestra, fa conoscenza con gli zigani che si sono stabiliti nel circondario. Ma i controlli d'identità imposti dal regime di Vichy si moltiplicano e gli zigani, popolo nomade, non hanno più diritto a circolare liberamente: Théodore, allora, cede uno dei suoi terreni ai gitani, che ormai sono diventati sedentari. Mentre i bambini zigani seguono le lezioni della signorina Lundi, il piccolo Claude è sempre più affascinato dalla vita dei gitani, un universo di libertà in cui i bambini sono dei re. Ma la gioia e la spensieratezza durano poco: la pressione esercitata dalla polizia di Vichy e dalla Gestapo si intensifica e il pericolo è costante. Gli zigani saranno costretti a rimettersi in cammino, come fanno da secoli...

titolo internazionale: Korkoro (Freedom)
titolo originale: Liberté
paese: Francia
rivenditore estero: TF1 Studio
anno: 2009
genere: fiction
regia: Tony Gatlif
data di uscita: FR 24/02/2010
sceneggiatura: Tony Gatlif
cast: Marc Lavoine, Marie-Josée Croze, Mathias Laliberté, James Thiérrée, Georges Babluani, Arben Bajraktaraj, Kevyn Diana, Carlo Brandt, Iljir Selimoski, Rufus
fotografia: Julien Hirsch
montaggio: Monique Dartonne
scenografia: Brigitte Brassart
costumi: Catherine Rigault
musica: Delphine Mantoulet
produttore: Delphine Mantoulet
produzione: Princes Films, France 3 Cinéma, Auvergne-Rhône-Alpes Cinéma
distributori: UGC Distribution
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy