email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MALAVOGLIA

di Pasquale Scimeca

sinossi

Un giorno di un anno qualsiasi, agli albori del terzo millennio: ‘Ntoni Malavoglia assiste a uno sbarco di clandestini. Sulla nave c’è Alef, che approfittando della confusione riesce a scappare. ‘Ntoni l’aiuta; gli trova un lavoro nelle serre e una casa nel vicolo dove abita con la sua famiglia. I Malavoglia sono pescatori. Possiedono una barca, la Provvidenza, e una casa, che tutti chiamano “La casa del Nespolo”. La famiglia è composta dal nonno Padron ‘Ntoni, da Bastianazzo, dalla moglie Maruzza e dai figli ‘Ntoni, Mena, Alessi e Lia. ‘Ntoni ha vent’anni e gli altri sono tutti più piccoli. Sono ragazzi poveri, che a malapena hanno finito le scuole dell’obbligo. Una notte la Provvidenza fa naufragio e Bastianazzo muore. La famiglia inizia così a disgregarsi...

titolo originale: Malavoglia
paese: Italia
anno: 2010
genere: fiction
regia: Pasquale Scimeca
durata: 94'
data di uscita: IT 29/04/2011
sceneggiatura: Pasquale Scimeca, Nennella Buonaiuto
cast: Antonio Ciurca, Giuseppe Firullo, Omar Noto, Greta Tomaselli, Doriana La Fauci
fotografia: Duccio Cimatti
montaggio: Francesca Bracci
musica: Alfio Antico
produzione: Arbash Società Cooperativa, Classic Srl, Istituto Luce Cinecittà, Cinesicilia
distributori: Istituto Luce Cinecittà
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)