email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

LA PISTA DI PATTINAGGIO

di Jean-Philippe Toussaint

sinossi

Una troupe cinematografica gira un film su una pista di pattinaggio. Il regista, scortato di continuo da un operatore televisivo, e i tecnici delle riprese si avventurano sul ghiaccio per definire le inquadrature e scoprono la natura eminentemente scivolosa del terreno sul quale si trovano. Il film "Dolores" mette in scena un portiere di hockey sul ghiaccio interpretato da una star americana, mentre i giocatori sono interpretati dalla nazionale lituana.
L'attrice dovrebbe arrivare da un momento all'altro e la produttrice, dal canto suo, non desidera che una cosa: che il suo film sia presentato in concorso al Festival di Venezia. Alla fine il film è pronto. In elicottero, per non perdere tempo, la produttrice e il regista si precipitano a Cinecittà per mostrare il film ai selezionatori del Festival di Venezia. Nella sala di proiezione il direttore del Festival, molto vecchio e malato, è disteso su una barella davanti allo schermo. Tutti sono in attesa, il destino del film è nelle sue mani. Scorrono le ultime immagini del film. L'attrice, in sontuoso abito rosso, muore sul ghiaccio tra le braccia del attore. È la fine. Nella sala si riaccendono le luci. Il film sarà selezionato?

titolo originale: LA PATINOIRE
paese: Italia, Francia, Belgio
anno: 1999
genere: fiction
regia: Jean-Philippe Toussaint
durata: 90'
sceneggiatura: Jean-Philippe Toussaint
cast: Tom Novembre, Mireille Perrier, Dolores Chaplin, Marie-France Pisier, Jean-Pierre Cassel, Paolo De Vita
fotografia: Jean-François Robin
montaggio: Ludo Troch
scenografia: Javier Po
produttore: Pascal Judelewicz, Domenico Procacci, Anne-Dominique Toussaint, Maurizio Totti
produzione: Fandango, Colorado Film, Les films de l'Etang (BE), Les Films des Tournelles (FR), Studio Canal (FR)
distributori: Fandango Distribuzione
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy