email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VIDAS PRIVADAS

di Fito Paez

sinossi

Dopo aver vissuto quasi vent'anni in Europa, Carmen torna urgentemente a Buenos Aires. Suo padre, capo di una famiglia patrizia argentina, è gravemente malato e ha deciso di dividere i beni familiari prima di morire. A 42 anni, Carmen è una donna fredda, distante, pratica. Con questa impassibilità ha cercato di cancellare, in almeno vent'anni, la situazione traumatica che aveva provocato il suo esilio. Carmen torna in Argentina con un intento sbrigativo : risolvere le questioni legali della successione e tornare di nuovo in Europa. Obbligata a rimanere per quindici giorni a Buenos Aires, Carmen inizia una doppia vita: vive con i suoi genitori e sua sorella nella casa di famiglia, ma allo stesso tempo, in segreto, affitta un appartamento dove celebra uno strano rito sessuale: assume delle coppie per sentirle fare l'amore nella stanza accanto. Carmen rimane incantata dalla voce di Gustavo, un giovane ventenne che impiega nelle sue cerimonie private. Prima lo assume in coppia con una ragazza; in seguito, da solo. Dopo alcuni appuntamenti, si stabilisce tra di loro un'inquietante intimità.

titolo originale: Vidas privadas
paese: Spagna, Italia
anno: 2001
genere: fiction
regia: Fito Paez
sceneggiatura: Fito Paez, Alan Pauls
cast: Ceciclia Roth, Gael García Bernal
fotografia: Andrés Mazzon
montaggio: Fernando Pardo
scenografia: Jorge Ferrari
costumi: Ana Markarian
musica: Rodolfo Gandini, Fito Paez
produzione: Mate Production
distributori: Lauren Films
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy