email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VOICES IN THE DARK

di Rodolfo Bisatti

sinossi

Trieste, città italiana che più di ogni altra ha incarnato nella sua storia l'arbitrarietà dei confini e la ridefinizione continua delle identità. Trieste al suo interno ha un quartiere-città, il monumentale e poliedrico quartiere di Rozzol-Melara, una casa fatta di case, una città nella città. All'interno di questi complessi cerchi ambientali, città-frontiera e quartiere-città, vive una “famiglia-limite” di tre persone: Giovanni, il sensibile bambino non vedente, Cora, madre e moglie arrabbiata e inquieta, Angelo, uomo di pensiero e azione deluso e frustrato. Un nucleo di persone sulla cui carne viva vicende storiche e personali si sono intrecciate e hanno inciso in profondità. La dissoluzione della ex Jugoslavia non è passata indolore su queste frontiere geografiche ed umane. Quella “guerra in casa” come qualcuno l'ha definita, ha generato nella famiglia di Angelo, Cora e Giovanni ripercussioni drammatiche, vissuti e conseguenze differenti. A distanza di un decennio scarso dalla (non riconciliante) conclusione della guerra, il film racconta la presa di coscienza, da parte dei protagonisti, di quel disastro personale, spirituale, storico, e la loro volontà di elaborarlo con dignità e coraggio etico.

titolo internazionale: Voices in the Dark
titolo originale: Voci nel buio
paese: Italia, Slovenia
anno: 2013
genere: fiction
regia: Rodolfo Bisatti
data di uscita: IT 11/01/3013
sceneggiatura: Rodolfo Bisatti, Maurizio Pasetti
cast: Giuseppe Cocevari, François Bruzzo, Laura Pellicciari, Xenia Gugliatti, Nina Benedetti, Marco Cossutta, Eva Mauri, Alessandro Barberio, Gradimir Nišić
fotografia: Radovan Čok
montaggio: Rodolfo Bisatti, Mattia Visintini
scenografia: Rosalie El Hadj
costumi: Marilisa Zurlo
musica: Fábian Pérez Tedesco
produttore: Laura Pellicciari, Janez Kovič, Gianluca Arcopinto
produzione: Kineo Film, Studio Arkadena
supporto: Fondo Audiovisivo FVG, JS Viba Film, Slovenian Film Fund
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy