email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SHOCK HEAD SOUL

di Simon Pummell

sinossi

Shock Head Soul alterna interviste documentarie, ricostruzioni di fantasia e animazioni in computer grafica per ricostruire la storia di Daniel Paul Schreber, un giurista di successo che nel 1893 cominciò a ricevere messaggi da Dio tramite una macchina da scrivere che attraversava il cosmo. Trascorse i nove anni seguenti rinchiuso in manicomio, torturato da manie di controllo cosmico e ossessionato dall’idea che stesse cambiando sesso, e che il suo corpo fosse soggetto a crudeli “miracoli“. Credeva che solo la sua sottomissione al piano divino di trasformarlo in donna avrebbe salvato il mondo. Durante la reclusione scrisse "Memorie di un malato di nervi", che gli valse una duratura fama di artista emarginato e gli dette occasione di sostenere che il suo sistema di credenze poneva una questione di libertà di culto, e che lui era abbastanza sano di mente da essere riammesso nella società.

titolo internazionale: Shock Head Soul
titolo originale: Shock Head Soul
paese: Paesi Bassi, Regno Unito
anno: 2011
genere: docu-fiction
regia: Simon Pummell
durata: 95'
cast: Hugo Koolschijn, Anniek Pheifer, Thom Hoffman, Jochum ten Haaf
produttore: Janine Marmot, Femke Wolting, Bruno Felix
produzione: Submarine, Hot Property Films Ltd
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)