email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SHIFTING THE BLAME

di Lars-Gunnar Lotz

sinossi

Ben è un giovane violento che ha commesso degli errori. Ma l’assistente sociale Niklas gli offre la possibilità di un nuovo inizio a Waldhaus: un progetto di riabilitazione in regime di libertà vigilata in una comunità di tipo familiare. Non ci sono né recinzioni né muri, ma una rigida routine quotidiana, innumerevoli regole e valutazioni che consentono scatti di gerarchia. Quando la moglie di Niklas, Eva, torna a Waldhaus dopo un periodo di assenza, Ben è sconvolto. Eva, infatti, è una delle sue vittime. Ben fa del suo meglio per non attirare l'attenzione, ma Eva inizia fin da subito a sospettare qualcosa. Ciò che insieme vivono diventa un banco di prova cruciale per entrambi.

titolo internazionale: Shifting the Blame
titolo originale: Schuld sind immer die Anderen
paese: Germania
anno: 2012
genere: fiction
regia: Lars-Gunnar Lotz
durata: 93'
data di uscita: DE 28/02/2013
sceneggiatura: Anna Maria Praßler
cast: Edin Hasanovic, Julia Brendler, Marc Ben Puch, Pit Bukowski, Natalia Rudziewicz
fotografia: Jan Prahl
montaggio: Julia Böhm
scenografia: Ina Küfner
costumi: Ulé Barcelos, Tanja Gierich
musica: Daniel Benjamin
produttore: Manuel Challal, Sebastian Sawetzki, Matthias Drescher, Philipp Knauss
produzione: FFL Film- und Fernseh-Labor Produktion, SWR – Südwestrundfunk, Filmakademie Baden-Württemberg
supporto: MFG Filmförderung Baden-Württemberg
distributori: Alpha Medienkontor GmbH
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy