email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SAGRÀSCIA

di Bonifacio Angius

sinossi

In una Sardegna antica, ricca di ninna nanne e di filastrocche, dietro i profumi ed i colori di un’estate bruciata dal sole, Antoneddu, un bambino di dieci anni, cammina sulle strade ed i sentieri di un mondo magico, per raggiungere la chiesa del santo che gli ha “salvato la vita”, gli ha fatto “Sa Grascia”. Lungo il viaggio, i viottoli bianchi e polverosi sono popolati da personaggi dolci e bizzarri, da buffi vagabondi intrappolati in una realtà confusa e contraddittoria, dove il bene e il male si mescolano in un’armonia malinconica e surreale. Un miracolo, un santo, una nonna che prega, un funerale, Antonio che cade per le scale, una biglia, una mela, dove arriva la realtà oppure il sogno? E’ lontana la chiesa di Sant’Antonio? E soprattutto, chi è che sta sognando?

titolo internazionale: The Grace
titolo originale: Sagràscia
paese: Italia
anno: 2010
genere: fiction
regia: Bonifacio Angius
durata: 80'
sceneggiatura: Bonifacio Angius, Stefano Deffenu, Gianni Tetti, Marina Satta
cast: Giuseppe Mezzettieri, Stefano Deffenu, Francesca Niedda, Daniele Marrosu, Piero Pittalis, Mark Romaguera, Domenico Montixi, Nunzia Russo, Maria Sau
fotografia: Bonifacio Angius
montaggio: Gavino Tilocca
scenografia: Pierpaolo Luvoni
costumi: George Vadim
musica: Carlo Doneddu
produttore: Bonifacio Angius
produzione: Uci Unione Cineasti Indipendenti
distributori: Distribuzione Indipendente
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)