email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BABY(A)LONE

di Donato Rotunno

sinossi

Il film racconta una storia che ha luogo nel cuore della moderna Europa. Un'Europa che ha puntato tutto sulle generazioni future, non facendo i conti con la vita di strada. I protagonisti del film hanno solo 13 anni ma sanno tutto di violenza, droga e pornografia. Tutto è vissuto nell'ambiente più vicino a loro, nella consuetudine di genitori tranquilli: la scuola. Bambini senza punti di riferimento, cresciuti troppo in fretta, che si cercano e si incontrano per sentirsi meno soli. Un'avventura adolescenziale sarà la via di fuga perfetta per creare un mondo d'illusione e di speranza, una fuga senza altro scopo che il perseguimento di un amore disperato e brutale.

titolo internazionale: Baby(a)lone
titolo originale: Baby(a)lone
paese: Lussemburgo
anno: 2015
genere: fiction
regia: Donato Rotunno
durata: 98'
sceneggiatura: Tulio Forgiarini, Donato Rotunno, Nicolas Steil
cast: Joshua Defays, Charlotte Elsen, Etienne Halsdorf, Gintare Parulyte, Fabienne Hollwege, Pit Diederich, Jules Werner, Gabriel Boisanté, Monique Reuter, Anouk Wagener
scenografia: André Fonsny
costumi: Caroline Koener
musica: Eric Bintz
produzione: Iris Productions
distributori: Tarantula Belgique
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy