email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BEATA IGNORANZA

di Massimiliano Bruno

sinossi

Ernesto (Marco Giallini) e Filippo (Alessandro Gassmann) hanno due personalità agli antipodi e un unico punto in comune: sono entrambi professori di liceo. Filippo è un allegro progressista perennemente collegato al web. Bello e spensierato è un seduttore seriale sui social network. E’ in grado di sedurre anche i suoi studenti grazie a un’app, creata da lui, che rende immediata la soluzione di ogni possibile calcolo. Ernesto è un severo conservatore, rigorosamente senza computer, tradizionalista anche con i suoi allievi, che fa della sua austerità un punto d’onore e vanta una vita completamente al di fuori della rete. E’ probabilmente l’ultimo possessore vivente di un Nokia del ’95. Un tempo erano “migliori amici” ma uno scontro profondo e mai risolto li ha tenuti lontani, fino al giorno in cui si ritrovano fatalmente a insegnare nella stessa classe. I loro punti di vista opposti li portano inevitabilmente a una nuova guerra. Saranno obbligati ad affrontare il passato, che ritornerà nelle sembianze di Nina, una ragazza che li sottoporrà a un semplice esperimento che si trasforma in una grande sfida: Filippo dovrà provare a uscire dalla rete ed Ernesto a entrarci dentro. Questo viaggio li cambierà profondamente, costringendoli a trovare un equilibrio, sempre più raro e delicato ai giorni nostri, tra la coscienza globale di chi si affida alla rete e la totale indifferenza di chi si ostina a resistere a oltranza all’epoca digitale.

titolo originale: Beata ignoranza
paese: Italia
rivenditore estero: Intramovies
anno: 2017
genere: fiction
regia: Massimiliano Bruno
durata: 102'
data di uscita: IT 23/01/2017
sceneggiatura: Massimiliano Bruno, Herbert Simone Paragnani, Gianni Corsi
cast: Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Emanuela Fanelli, Teresa Romagnoli, Valeria Bilello, Riccardo D'Alessandro, Michela Andreozzi, Giuseppe Ragone, Malvina Ruggiano, Luca Angeletti
fotografia: Alessandro Pesci
montaggio: Consuelo Catucci
scenografia: Sonia Peng
costumi: Alberto Moretti
musica: Maurizio Filardo
produttore: Fulvio Lucisano, Federica Lucisano
produzione: Italian International Film (IIF), RAI Cinema
distributori: 01 Distribution
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)