email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CENTRAL AIRPORT THF

di Karim Aïnouz

sinossi

L'aeroporto Tempelhof di Berlino è il più grande edificio storico d'Europa. Divenne sia un simbolo dell'autocelebrazione nazionalsocialista che uno di libertà durante il ponte aereo del 1948/49. Dall'autunno 2015 diversi hangar hanno fornito un rifugio temporaneo per i rifugiati. Come le altre 2000 persone che sono fuggite dalla loro patria, Ibrahim dalla Siria e Qutaiba dall'Iraq sognano di poter ricominciare. Pieni di speranza, lavorano con traduttori, medici, insegnanti di lingua e agenti per prepararsi alla vita nella loro nuova "casa" tedesca. La mancanza di spazio privato e le barriere amministrative e amministrative sono alcune delle sfide che devono affrontare mentre, nella vicina area ricreativa di Tempelhofer Feld, i berlinesi e i turisti cercano di sfuggire alla loro routine quotidiana. Caos e armonia: due mondi molto diversi in un unico luogo.

titolo internazionale: Central Airport THF
titolo originale: Zentralflughafen THF
titolo provvisorio: Field of Dreams
paese: Germania, Francia, Brasile
rivenditore estero: Luxbox
anno: 2018
genere: documentario
regia: Karim Aïnouz
durata: 100'
fotografia: Juan Sarmiento G.
montaggio: Felix von Boehm
musica: Benedikt Schiefer
produttore: Felix von Boehm, Charlotte Uzu, Diane Maia
produzione: Lupa Film GmbH, Les Films d'Ici, Mar Filmes (BR), Canal Brazil (BR), Cinema Inflamavel (BR)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)