email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

LE SOLEIL ASSASSINÉ

di Abdelkrim Bahloul

sinossi

Il poeta e speaker radiofonico Jean Sénac è un "Piede nero" che ha scelto di restare in Algeria dopo l'indipendenza, nel 1962. Dieci anni più tardi, viene sorvegliato dalla polizia di regime. Le sue poesie attirano un pubblico popolare e hanno un grande successo fra i giovani...

titolo originale: Le Soleil assassiné
paese: Belgio, Francia, Algeria
anno: 2001
genere: fiction
regia: Abdelkrim Bahloul
durata: 85'
data di uscita: FR 18/08/2004
sceneggiatura: Abdelkrim Bahloul
cast: Charles Berling, Ouassini Embarek, Alexis Loret, Clotilde de Bayser
fotografia: Charles Van Damme
montaggio: Jacques Witta, Pierre Didier
scenografia: Bruno Beaugé, Taoufik Behi
costumi: Eve-Marie Arnault
produttore: Martine de Clermont-Tonnerre, Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne
produzione: Les Films du Fleuve, MACT Productions, Canal+, France 3, ADC Sud
supporto: Centre National de la Cinématographie, RTBF, Centre du Cinéma et de l'Audiovisuel de la Communauté française de Belgique et les Télédistributeurs wallons
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)