email print share on facebook share on twitter share on google+

ZEN SUL GHIACCIO SOTTILE

di Margherita Ferri

sinossi

Maia, detta Zen, è una sedicenne irrequieta e solitaria che vive in un piccolo paese dell’Appennino emiliano. È l’unica femmina della squadra di hockey locale e i suoi compagni non perdono occasione di bullizzarla per il suo essere maschiaccio. Quando Vanessa – l’intrigante e confusa fidanzata di un giocatore della squadra – scappa di casa e si nasconde nel rifugio della madre di Maia, tra le due nasce un legame e Maia riesce per la prima volta a confidare i dubbi sulla propria identità di genere. Entrambe spinte dal bisogno di uscire dai ruoli che la piccola comunità le ha forzate a interpretare, Maia e Vanessa iniziano così un percorso alla ricerca della propria identità e sessualità, liquide e inquiete come solo l’adolescenza sa essere.

titolo internazionale: Zen in the Ice Rift
titolo originale: Zen sul ghiaccio sottile
paese: Italia
rivenditore estero: Media Luna New Films
anno: 2018
genere: fiction
regia: Margherita Ferri
durata: 94'
sceneggiatura: Margherita Ferri
cast: Eleonora Conti, Susanna Acchiardi, Fabrizia Sacchi, Edoardo Lomazzi, Ruben Nativi, Alexandra Gaspar, Maurizio Stefanelli, Marco Manfredi, Giulia Lorenzelli
fotografia: Marco Ferri
montaggio: Mauro Rossi
scenografia: Nicola Bruschi
costumi: Valentina Zizola
produttore: Chiara Galloni, Ivan Olgiati
produzione: Articolture
supporto: Biennale College Cinema (IT)
distributori: Istituto Luce Cinecittà