email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

GAUGUIN A TAHITI - IL PARADISO PERDUTO

di Claudio Poli

sinossi

Gauguin a Tahiti. Il Paradiso Perduto è un docu-film, diretto da Claudio Poli, che ripercorre parti della biografia del pittore francese tra mito e pittura raffinatamente primordiale. Un viaggio tra i luoghi che Gauguin ha scelto come patria d'elezione, ma anche un itinerario tra le sue opere, custodite in buona parte nei musei americani: il Metropolitan Museum, il Chicago Art Institute, la National Gallery of Art e il Museum of Fine Arts. È il primo aprile del 1891 quando l'artista sale su una nave per Tahiti. Qui si ritroverà faccia a faccia con una nuova realtà, che lo porterà alla ricerca del senso del Tempo e dell’Uomo. La natura selvaggia, una cultura primitiva saranno i compagni di viaggio di Gauguin per dodici anni, fino al giorno della sua morte. Ad accompagnare questa immersione dello spettatore nel post-impressionismo sono gli interventi di un gruppo di esperti internazionali e la musica firmata dal compositore e pianista Remo Anzovino.

titolo originale: Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto
paese: Italia
anno: 2019
genere: documentario
regia: Claudio Poli
durata: 90'
data di uscita: IT 25/03/2019
sceneggiatura: Marco Goldin, Matteo Moneta
musica: Remo Anzovino
produzione: 3D Produzioni, Nexo Digital
supporto: Intesa Sanpaolo (IT)
distributori: Nexo Digital
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy