email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

KEMP. MY BEST DANCE IS YET TO COME

di Edoardo Gabbriellini

sinossi

Lindsay Kemp…ballerino, mimo, coreografo, regista, recentemente scompars, è stato un’icona della danza contemporanea, sperimentatore eccentrico e provocatorio, fonte d’ispirazione per altrettante grandi personalità, che vanno ben oltre i suoi campi d’azione, come la sua influenza nella musica di David Bowie e Kate Bush e anche nel cinema con l’amico e genio dell’avanguardia inglese, Derek Jarman.
Il documentario racconta l'ultimo anno di vita di Lindsay Kemp a Livorno, tra memorie e tentativi di mettere in scena il suo ultimo spettacolo dedicato a Nosferatu.

titolo originale: Kemp. My Best Dance Is Yet to Come
paese: Italia
anno: 2019
genere: documentario
regia: Edoardo Gabbriellini
durata: 63'
sceneggiatura: Edoardo Gabbriellini
fotografia: Daria D'Antonio
montaggio: Andrea di Fede, Walter Fasano
produttore: Ilaria Malagutti
produzione: Mammut Film, Toscana Film Commission (IT)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)