email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

IL LADRO DI CARDELLINI

di Carlo Luglio

sinossi

Pasquale era guardia forestale ma è caduto nel vizio del gioco d’azzardo e per pagare i debiti ha (s)venduto un cardellino di valore che era sotto sequestro. È dunque stato licenziato e, a 63 anni, si ritrova disoccupato e depresso. La moglie Adriana è morta qualche tempo prima e la figlia Grazia, sposata con l’inconcludente Gioacchino Strato, vorrebbe da lui la cessione del quinto della pensione per regalarsi “la liposuzione definitiva”. Per ritrovare un po’ di sprint Pasquale compra da uno pseudo farmacista delle pasticche che gli fanno venire un infarto. Starà al suo circolo di amici tirarlo su di morale e offrigli un'opportunità economica sottoforma di imbroglio: cattureranno 200 cardellini e li dipingeranno di bianco, spacciandoli al mercato nero per una razza pregiata fra quelle tutelate dalla legge.

titolo internazionale: The Finch Thief
titolo originale: Il Ladro di Cardellini
paese: Italia
rivenditore estero: Minerva Pictures Group
anno: 2020
genere: fiction
regia: Carlo Luglio
durata: 90'
sceneggiatura: Massimiliano Virgilio, Carlo Luglio, Diego Olivares
cast: Nando Paone, Ernesto Mahieux, Gigi De Luca, Viviana Cangiano, Lino Musella, Tonino Taiuti, Giovanni Ludeno, Yuliya Mayarchuk, Antonella Attili, Pino Mauro
fotografia: Alessandro Abate
montaggio: Davide Franco
scenografia: Renato Lori
musica: Remo Anzovino
produttore: Gianluca Curti, Gaetano Di Vaio, Pier Francesco Aiello
organizzatore generale: Antonio Alessi
produzione: Minerva Pictures Group, Bronx Film S.r.l., PFA Films, RAI Cinema
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy