email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

UN CIELO STELLATO SOPRA IL GHETTO DI ROMA

di Giulio Base

sinossi

Segreti, un passato celato, nuove identità e una misteriosa lettera. Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma racconta la storia della Shoah, una delle insanabili cicatrici della storia dell’umanità, ma lo fa in modo inedito, attraverso l’avventura e la ricerca della verità da parte di un gruppo di giovani ragazzi. Il film è la storia di Sofia e quella di un gruppo di ragazzi cristiani ed ebrei, dove il passato si intreccia col presente. Il ritrovamento di una lettera e di una misteriosa foto di una bambina porterà Sofia e i suoi giovani amici alla ricerca della verità. Una storia in cui il dolore si unisce alla speranza e in cui diverse religioni diventano una cosa sola. Cercando di svelare il mistero che si cela dietro quella foto, Sofia e i suoi amici affronteranno quindi un avventuroso viaggio attraverso la memoria di un passato doloroso e difficile da dimenticare come quello del rastrellamento del quartiere ebraico di Roma e insieme, attraverso l’amicizia e il ricordo, riusciranno a trasformare tutto questo nell’occasione per ritrovare una nuova speranza.

titolo internazionale: A Starry Sky above the Roman Ghetto
titolo originale: Un cielo stellato sopra il Ghetto di Roma
paese: Italia
rivenditore estero: Vision Distribution
anno: 2021
genere: fiction
regia: Giulio Base
durata: 100'
sceneggiatura: Giulio Base, Israel Cesare Moscati, Marco Beretta
cast: Bianca Panconi, Emma Matilda Lió, Daniele Rampello, Irene Vetere, Francesco Rodrigo, Marco Todisco, Domenico Fortunato, Aurora Cancian, Lucia Zotti, Alessandra Celi
fotografia: Giuseppe Riccobene
scenografia: Walter Caprara
costumi: Magda Accolti-Gil
produzione: Altre Storie, Clipper Media, RAI Cinema
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy