email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CLEO DALLE 5 ALLE 7

di Agnès Varda

sinossi

Una giovane cantante aspetta un referto medico, sicura di essere molto malata. D'un tratto, nella sua vita di ragazza egoista e viziata, s'insinua una nuova emozione che le apre gli occhi: la paura della morte. Il film è un ritratto di Clèo colta nell'ansia dell'attesa. Clèo cammina per le strade del suo quartiere, Montparnasse, e si fa notare. Ma quel giorno nota anche lei parecchie cose, alle quali non aveva badato prima. Si ferma un momento al caffè del Dôme, poi va a trovare, in uno studio di pittura, la sua amica Dorotea, una modella, e insieme fanno delle commissioni. Per caso assistono alla fine di un film e per disgrazia ad un incidente stradale. Le due ragazze si separano; Clèo, di nuovo sola, attraversa il parco di Montsouris. Per la prima volta si lascia avvicinare da un ragazzo: un soldato in licenza. Insieme vanno fino all'ospedale per conoscere l'esito dell'esame radiologico. Clèo vivrà.

titolo internazionale: Cleo from 5 to 7
titolo originale: Cléo de 5 à 7
paese: Francia, Italia
anno: 1962
genere: fiction
regia: Agnès Varda
durata: 90'
sceneggiatura: Agnès Varda
cast: Corinne Marchand, Antoine Bourseiller, Dominique Davray
fotografia: Paul Bonis, Alain Levent, Jean Rabier
montaggio: Pascale Laverrière, Janine Verneau
costumi: Alyette Samazeuilh
produttore: Georges de Beauregard, Carlo Ponti
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy