email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

GLI AQUILONI NON MUOIONO IN CIELO

di Claude Miller

sinossi

David Martinot vive a Boissy (Isère) ove lavora come contabile. E' pazzamente innamorato di una amichetta d'infanzia. Lisa, per la quale ha anche costruito uno chalet nella vicina montagna del Delfinato. Lisa, tuttavia, attratta e spaventata dall'amico che la perseguita con lettere, telefonate e persin inopinate visite, si è sposata con Gèrard Dutilleux e ne ha avuto un figlio. Nel palazzo dove abita Davis, sotto l'occhio attento del curioso portiere Chouin, vive anche Juliette, una ragazza entrata da poco nella stessa ditta del Martinot di cui si innamora e del quale scopre i segreti. Ma Juliette, devota e molto dolce, non riesce a distogliere David al suo pazzesco obiettivo. Infatti, il giovanotto, divenendo sempre più aggressivo, provoca la morte di Gérard; pugnala Lisa e lascia bruciare nello chalet; quindi, raggiunta Lisa nella piscina di Marsat ove è solita recarsi, la costringe a vestirsi da sposa e la trascina con sé in una caduta che le costa la vita. Viene raggiunto dalla polizia mentre emerge dall'acqua tenendo tra le braccia il corpo inanimato oggetto impossibile del suo amore.

titolo internazionale: Tell Her That I Love Her
titolo originale: Dites-lui que je l'aime
paese: Francia
anno: 1977
genere: fiction
regia: Claude Miller
durata: 107'
sceneggiatura: Claude Miller, Luc Béraud
cast: Gérard Depardieu, Miou-Miou, Claude Piéplu
fotografia: Pierre Lhomme
montaggio: Jean-Bernard Bonis
scenografia: Hilton McConnico
costumi: Hilton McConnico
produttore: Maurice Bernart, Hubert Niogret
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy