email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SENZA TETTO NÉ LEGGE

di Agnès Varda

sinossi

Una campagna nel Mezzogiorno della Francia. Sul bordo di un campo, in una gelida alba invernale, un contadino trova il cadavere di una ragazza ventenne. Suicidio, omicidio o morte naturale, per il freddo terribile e gli stenti? La Polizia non ha elementi, né trova documenti a riguardo della vagabonda, ma conclude per la terza ipotesi. Il film è il racconto delle varie dichiarazioni e testimonianze dei molti che hanno incontrato la giovane Mona: negozianti, barboni, una fitopatologa, la cameriera di una vecchia signora, un filosofo tornato alla natura che, con moglie e bambini, vive facendo il capraio e così via. Ed è, allo stesso tempo, la storia di una scelta di vita, tristemente conclusasi vicino alla strada, una di quelle che la ignota e taciturna ragazza, venuta da chi sa dove, percorreva ed amava nel suo incessante andare....

titolo internazionale: Vagabond
titolo originale: Sans toit ni loi
paese: Francia
anno: 1985
genere: fiction
regia: Agnès Varda
durata: 105'
sceneggiatura: Agnès Varda
cast: Sandrine Bonnaire, Macha Méril, Stéphane Freiss
fotografia: Patrick Blossier
montaggio: Patricia Mazuy, Agnès Varda
scenografia: Jean Bauer, Anne Violet
produttore: Oury Milshtein
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy