email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

LEGAMI!

di Pedro Almodóvar

sinossi

Dopo essere stato dimesso dal manicomio, solo al mondo, con un'infanzia triste e un'adolescenza tormentata alle spalle, Ricky piomba sul set di un film del terrore dove la protagonista, Marina, sta girando la scena finale sotto gli occhi ammirati del regista, Massimo, settantenne paralizzato, da sempre innamorato di lei. Ad osservare la scena c'è tutta la troupe e Lola, sorella di Marina, abile donna d'affari. Ricky cerca di avvicinare Marina ma non vi riesce ed allora la segue a casa e con la forza entra nell'appartamento. Il giovane inizia a picchiare la ragazza, che vorrebbe chiedere aiuto, la immobilizza e le spiega che la ama da tempo e vuole che lei lo ricambi, impari a volergli bene, si decida a sposarlo e a dargli dei figli. Marina è sconvolta, quell'uomo la terrorizza e la intenerisce nello stesso tempo. Lui, per farle piacere, le procura della droga portandola da Berta, una dottoressa senza scrupoli, affrontando anche la violenza di alcuni spacciatori e le insolenze di una cinica farmacista. Pian piano Marina, nonostante il sequestro e le minacce da parte di Ricky, incomincia a provare per lui attrazione...

titolo originale: ¡Átame!
paese: Spagna
anno: 1989
genere: fiction
regia: Pedro Almodóvar
durata: 101'
sceneggiatura: Pedro Almodóvar
cast: Victoria Abril, Antonio Banderas, Loles León
fotografia: José Luis Alcaine
montaggio: José Salcedo
scenografia: Esther García
costumi: José María de Cossío
produttore: Enrique Posner
produttore esecutivo: Agustín Almodóvar
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy