email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

A LUCI SPENTE

di Maurizio Ponzi

sinossi

La storia delle riprese di Redenzione film prodotto con il sostegno del Vaticano che offre la parte della protagonista, una nobildonna che si spoglia dei suoi averi per soccorrere infermi e bisognosi, alla famosa attrice Elena Monti. Pur non convinta di essere nella parte la Monti accetta quando apprende che a dirigere sarà il bravissimo Giovanni Forti, regista antifascista che con questo lavoro evita di andare a Venezia, dove si è trasferito tutto il cinema italiano al seguito della Repubblica di Salò.

titolo originale: A luci spente
paese: Italia
anno: 2003
genere: fiction
regia: Maurizio Ponzi
sceneggiatura: Maurizio Ponzi, Pietro Spila, Stefano Tummolini
cast: Giuliana De Sio, Toni Bertorelli, Giulio Scarpati, Filippo Nigro, Andrea Di Stefano, Damiano Andriano
fotografia: Luigi Verga
montaggio: Luca Montanari
scenografia: Franco Ceraolo
musica: Stefano Cioncolini
produttore: Giuseppe Di Palma
produzione: Cinemart, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo (MiBACT) - Direzione Generale per il Cinema
distributori: Istituto Luce Cinecittà
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)