email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

QUANDO I BAMBINI GIOCANO IN CIELO

di Lorenzo Hendel

sinossi

Groenlandia Orientale. Inizi del novecento, agli albori della colonizzazione europea. Un giovane cacciatore inuit saluta sua moglie e il figlioletto appena nato ed esce in mare col suo kayak. Poco dopo, tra i fiordi, durante la battuta di caccia, viene assassinato. Ancora in fasce, il piccolo Quipingi incontra così il suo destino di bimbo senza padre, esposto alla crudeltà di una natura estrema e alla violenza di un’umanità arcaica in lotta per la sopravvivenza. Tutta la sua vita sarà segnata dal bisogno di riparare la sua infanzia mutilata e di affidarsi al sostegno di un padre: prima, bambino, al fianco della madre presa in moglie dal crudele Kilimé e relegata ai margini della grande casa di terra come l’ultima delle sue molte mogli; poi, adolescente, nell’iniziazione allo sciamanesimo artico e nell’incontro con i tarta, i gelidi spiriti del ghiaccio che, in cambio del calore degli umani più sensibili, concedono forza e protezione; quindi, ragazzo, nel tragico fallimento dei suoi tentativi di vendetta che gli costa l’abbandono da parte dei suoi tarta; infine, adulto, orfano ormai anche dei suoi spiriti protettori, nella vana speranza che il Dio a cui gli europei erigono chiese sulla sua terra, possa rappresentare per lui un nuovo grande tarta.

titolo internazionale: When Children Play in the Sky
titolo originale: Quando i bambini giocano in cielo
paese: Italia, Danimarca, Regno Unito, Islanda
anno: 2004
genere: fiction
regia: Lorenzo Hendel
durata: 106'
sceneggiatura: Lorenzo Hendel, Silvia Innocenzi
cast: Bruno Stori, Giulian Ferro, Jóhann G. Jóhannsson
fotografia: Frederic Fasano
montaggio: Anna Napoli
scenografia: Luisa Iemma
musica: Hilmar Orn Hilmarsson
produttore: Silvia Innocenzi, Giovanni Saulini
produzione: Orione Cinematografica, Zentropa Entertainments, Sigma Films, SagaFilm (IS), Ministero per i Beni e le Attività Culturali (IT)
distributori: Istituto Luce Cinecittà
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)