email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BLUE DAYS

di Miguel Santesmases

sinossi

Galizia, un’estate di sette anni fa. Tre fratelli molto uniti, Boris, Carlos e Alex, passano l’ultimo fine settimana delle vacanze in un paesino della costa. Dopo la morte del padre, avvenuta otto anni prima, molte cose sono cambiate. Carlos, 26 anni, ha cominciato ad occuparsi della tipografia di famiglia. Boris, di 28 anni, è al terzo anno di legge, immaturo e disinvolto, è un riferimento per quando c’è da divertirsi. Alex, 23 anni, ha appena vinto una borsa di studio per un master in America, e tutti sono convinti che sarà lui a fare qualcosa di grande nella vita. Quei giorni di vacanza hanno un sapore un po’ amaro, perché la casa di famiglia in cui hanno passato tutte le estati della loro vita sta per essere venduta. Abbandonare quella casa significa abbandonare la loro gioventù, segnando cosí la fine di un’epoca.

titolo internazionale: Blue Days
titolo originale: Días azules
paese: Spagna
anno: 2006
genere: fiction
regia: Miguel Santesmases
durata: 97'
data di uscita: ES 11/08/2006
sceneggiatura: Miguel Santesmases, Antón Casariego, Martín Casariego
cast: Óscar Jaenada, Javier Pereira, Javier Ríos, María Castro
fotografia: Alonso Parra
montaggio: Berta Frías
scenografia: Sandra Frantz
costumi: Marta Anta
musica: Mastretta
produttore: Gerado Herrero, Pancho Casal
produzione: Tornasol Films, Continental Producciones, Milú Films (ES)
distributori: Alta Films
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)