email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SHADOW OF THE HOLY BOOK

di Arto Halonen

sinossi

Uno sguardo critico sulla dittatura del Turkmenistan, paese ricco di gas e di petrolio, e le sue relazioni con le compagnie internazionali.
Le grandi compagnie sostengono la propaganda del regime, essenziale per la sopravvivenza della dittatura. Il dittatore del Turkmenistan, Saparmurat Niyazof, ha scritto un libro, il Ruhnama, “Libro dell’Anima”, strumento-chiave per la repressione dei diritti umani e della libertà di parola da parte del governo. Molte compagnie forniscono ancora il proprio sostegno clandestino al Ruhnama, e contribuiscono a sopprimere le voci di dissenso e di opposizione all’interno del paese, in cambio di affari per milioni di dollari.

titolo internazionale: Shadow of the Holy Book
titolo originale: Pyhän kirjan varjo
paese: Finlandia, Svizzera
rivenditore estero: Films Transit International Inc. (CA)
anno: 2008
genere: documentario
regia: Arto Halonen
data di uscita: FI 29/02/2008
fotografia: Arto Halonen, Hannu Vitikainen
montaggio: Samu Heikkilä
musica: Timo Peltola
produttore: Arto Halonen, Werner Schweizer, Helle Ulsteen
produzione: Art Films production AFP Ltd, Dschoint Ventschr Filmproduktion AG, Kamoli Films, YLE, TV2 Denmark, SRF - Schweizer Radio und Fernsehen, RTS - Radio Télévision Suisse, RSI - Radiotelevisione Svizzera di Lingua Italiana, MDR Mitteldeutscher Rundfunk, Independent Television Service (ITVS)
supporto: Finnish Film Foundation, AVEK, The Promotion Centre for Audiovisual Culture in Finland, Nordisk Film & TV Fond, Ministry for Foreign Affairs of Finland, MEDIA Programme
distributori: SF Studios Finland Oy
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)