email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

IL PAPÀ DI GIOVANNA

di Pupi Avati

sinossi

Bologna 1938. Michele Casali si trova in una situazione disperata: la sua unica figlia, Giovanna, ha ucciso la propria migliore amica per gelosia. La ragazza, ancora adolescente, viene dichiarata insana di mente e rinchiusa in un ospedale psichiatrico anziché in carcere. Durante il periodo di isolamento quasi totale cui è sottoposta, la sola persona a occuparsi di lei è il padre, a conferma del loro particolare legame dal quale la madre, Delia, era sempre rimasta esclusa. Testimone dei terribili eventi è Sergio, ispettore di polizia e amico intimo di Michele, da anni segretamente innamorato di Delia. Nell’inverno del 1953, in una Bologna che sta ancora cercando di riprendersi dopo i massacri della guerra, Delia incrocia lo sguardo della figlia Giovanna, ormai guarita e come sempre accompagnata dal padre, nel buio di un piccolo cinema. La madre non avrà più incertezze: proveranno a ricominciare una nuova vita, questa volta insieme.

titolo internazionale: Giovanna's Father
titolo originale: Il papà di Giovanna
paese: Italia
anno: 2008
genere: fiction
regia: Pupi Avati
durata: 104'
data di uscita: IT 05/09/2008, NL 07/05/2009, BE 02/12/2009
sceneggiatura: Pupi Avati
cast: Silvio Orlando, Alba Rohrwacher, Francesca Neri, Ezio Greggio, Serena Grandi
fotografia: Pasquale Rachini
montaggio: Amedeo Salfa
scenografia: Giuliano Pannuti
costumi: Mario Carlini, Francesco Crivellini
musica: Riz Ortolani
produttore: Pupi Avati
produzione: Duea Film, Medusa Film
distributori: Medusa Film, Cinemien Film & Video Distribution (NL), ABC distribution (BE)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy